--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Il presidente Luigi Gasbarri ha comunicato la distribuzione di ruoli e competenze nei vari settori

Aia, ecco l’organigramma della sezione di Viterbo

Condividi la notizia:

Luigi Gasbarri, presidente dell'Aia di Viterbo

Luigi Gasbarri, presidente dell’Aia di Viterbo

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Di nuovo in attività gli arbitri viterbesi. Lunedì 12 agosto pomeriggio si riunirà il consiglio direttivo sezionale in vista dell’avvio del prossimo campionato di calcio, appuntamento al quale i fischietti viterbesi vogliono giungere organizzati. In questa ottica il presidente della sezione di Viterbo dell’associazione italiana arbitri, Luigi Gasbarri, ha comunicato la composizione del nuovo organigramma sezionale per la stagione sportiva 2019-2020.

Il consiglio sezionale, presieduto dallo stesso Gasbarri, vede Pasquale Autunno quale vice presidente vicario e Antonio Miele nella carica di vice presidente, Kacper Zielinski segretario, Pierluigi Amadeo cassiere, mentre ricopriranno la carica di consiglieri Claudio Petrella, Gian Luca Sili, Alessandro Chindemi, Aldo Santini, Davide Argentieri, Matteo Centi, Francesco Muzzi, Silvano Olmi e Alessandro Scorsino.

Il presidente Gasbarri ha suddiviso la struttura organizzativa in quattro macro aree: tecnica, atletica, amministrativa, comunicazione e associativa.

L’area tecnica vede l’arbitro benemerito Pasquale Autunno delegato agli arbitri delle categorie Juniores e Terza categoria e alle pratiche dei rimborsi, Davide Argentieri delegato agli osservatori arbitrali di calcio a 11, Antonio Miele delegato per le categorie giovanissimi e allievi, Francesco Muzzi delegato seconda categoria, Alessandro Scorsino delegato calcio a 5, Rinaldo Menicacci responsabile della formazione e sviluppo degli assistenti arbitrali, Gianluca Sili responsabile del corso arbitri, Leonardo Benedetti ricoprirà l’incarico di Mentor sezionale, Aldo Santini quello di formatore degli arbitri di calcio a 5, mentre Alessandro Chindemi si occuperà dei fischietti di calcio a 11.

L’area atletica vede Claudio Petrella quale referente atletico sezionale, Matteo Centi preparatore atletico, Simone Caruso responsabile del polo atletico di Viterbo, Mario Santostefano di quello di Civita Castellana e Fabio Corte del polo di Bracciano.

L’area amministrativa sarà formata da Pierluigi Amadeo cassiere amministrativo, Kacper Zielinski segretario, Andrea Rota vice segretario, Ruben Celani segretario del corso arbitri.

L’area comunicazione e associativa è composta da Pierluigi Amadeo che sarà il formatore del codice etico e di comportamento, Francesco Celletti riconfermato rappresentante dell’Aia presso il giudice sportivo della Figc di Viterbo, Alessandro Chindemi responsabile per la comunicazione con il comitato regionale arbitri e la rivista associativa “L’Arbitro”; Silvano Olmi si occuperà delle pubbliche relazioni e della comunicazione con i media; Simone Caruso sarà responsabile per i social networks e Kacper Zielinski il referente delle attività ricreative.

“Una squadra forte e coesa – dichiara Luigi Gasbarri, presidente della sezione Aia di Viterbo – una suddivisione di compiti utile ad affrontare un’altra stagione sportiva che, sono sicuro, sarà piena di soddisfazioni e di grandi traguardi. A tutti i miei collaboratori un incitamento a impegnarsi con tenacia e valore. All’amico Ennio Mariani, riconfermato nell’importante incarico presso il comitato regionale arbitri, l’augurio di continuare a fare bene.”

Aia – Associazione italiana arbitri
Sezione di Viterbo


Condividi la notizia:
6 agosto, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR