--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Napoli - Si tratterebbe di un pregiudicato, catturato in un blitz contro affiliati al clan Reale-Rinaldi

Arrestato lʼuomo bersaglio dellʼagguato in cui fu ferita Noemi

Condividi la notizia:

Polizia

Polizia

Napoli – Arrestato lʼuomo bersaglio dellʼagguato in cui fu ferita la piccola Noemi.

Era il 3 maggio scorso quando in una sparatoria in piazza Nazionale a Napoli venne ferita, una bambina di 4 anni che si trovava a passeggiare in quella zona con la nonna.

Il pregiudicato che era il bersaglio dell’agguato, nel quale la piccola è rimasta gravemente ferita Noemi, è stato arrestato nel corso di un blitz contro affiliati al clan Reale-Rinaldi.

E’ un 32enne che ora dovrà rispondere, insieme ad altri presunti affiliati al clan, di associazione per delinquere finalizzata ad acquisto, trasporto, commercializzazione e vendita di droga, oltre che di detenzione di arma da fuoco.


Condividi la notizia:
10 agosto, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR