Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - L'obiettivo è quello di ridurre le attese ed evitare ricoveri inappropriati

Cambia il pronto soccorso, nuovi codici numerici per garantire tempi certi

Condividi la notizia:

Salute - Un controllo medico

Salute – Un controllo medico

Roma – Cambia il pronto soccorso, nuovi codici numerici per garantire tempi certi.

Codici numerici, da 1 a 5, per garantire assistenza in tempi brevi. Durante la conferenza stato- regioni sono state introdotte alcune novità per il pronto soccorso. 

Sono cinque i numeri che individueranno la gravità dei pazienti che arriveranno al pronto soccorso. A questi codici numerici saranno abbinati colori diversi, e tempi certi con un’attesa massima prevista di 8 ore.

Nel nuovo sistema la selezione per gravità avverrà in questo modo: codice 1 equivale al colore rosso, per l’emergenza, intervento immediato. Numero 2 è l’arancione e individua un’urgenza per cui il paziente potrà aspettare, prima di essere visitato, 15 minuti. Poi il codice 3, che equivale all’azzurro, ed è per un’urgenza differibile, ossia intervento entro 60 minuti. Numero 4, che corrisponde al verde, ed è un’urgenza di minore entità, con intervento entro 120 minuti. Infine codice 5, ossia il bianco per una “non urgenza”, con intervento entro 240 minuti.

Le novità hanno l’obiettivo di evitare i ricoveri inappropriati, ridurre i tempi di attesa e aumentare la sicurezza delle dimissioni. Il nuovo sistema, che ha ottenuto il via libera della conferenza stato-regioni, dovrebbe entrare a regime entro 18 mesi.


Condividi la notizia:
1 agosto, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR