--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bolsena - Non riuscivano a tornare a riva - Soccorsi dall'idroambulanza della Croce Rossa allertata dalla protezione civile

Catamarano si capovolge sul lago, paura per 2 ragazzi

Teverina-Buskers-560x60-sett-19

Condividi la notizia:

L'idroambulanza della Croce Rossa

L’idroambulanza della Croce Rossa

Bolsena – Catamarano si capovolge sul lago di Bolsena. 

Piccolo incidente nel tardo pomeriggio di ieri  per due ragazzi, che con il catamarano si sono capovolti senza riuscire più a risalire per ritornare a riva.

I bagnanti da lontano hanno notati i ragazzi in seria difficoltà e in balia della corrente hanno allertato i carabinieri e la protezione civile. Questi ultimi hanno chiesto il supporto dell’idroambulanza della Croce Rossa.

“In pochi minuti – fanno sapere dalla Croce Rossa, comitato Acquapendente Orte – gli operatori hanno soccorso i componenti del catamarano, che fortunatamente non si erano fatti niente e aiutati a ripristinare l’imbarcazione per potergli permettere il rientro a riva”.

“Questo servizio – fanno sapere dal comitato Croce Rossa Acquapendente Orte – è iniziato domenica 4 agosto e sarà replicato per tutte le domeniche del mese, compreso il giorno di ferragosto, il servizio di soccorso sanitario presso il lago di Bolsena ad opera dei volontari Cri dei Comitati di Acquapendente ed Orte.

Il progetto “Soccorso acquatico sul Lago di Bolsena” è nato su proposta del Comitato Cri di Acquapendente ed è stato subito supportato dal nostro comitato che ha subito messo a disposizione un’idroambulanza, equipaggiata con tutti i presidi necessari a garantire il servizio sanitario e personale OPSA (Operatori Polivalenti Salvataggio in Acqua).

Il servizio avrà finalità di supporto alle autorità deputate all’assistenza e controllo dei bagnanti sul Lago di Bolsena. Un’altra prova di grande spessore e di impegno del nostro Comitato e dei nostri magnifici ragazzi”.


Condividi la notizia:
19 agosto, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR