--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Intanto è al via alla Camera un nuovo incontro tra le due delegazioni per cercare di trovare una soluzione

Crisi di governo, in bilico l’intesa M5s-Pd

Condividi la notizia:

Luigi Di Maio

Luigi Di Maio

Roma – Crisi di governo, in bilico l’intesa M5s-Pd.

Dopo gli alti e bassi della giornata di ieri, in nottata nuova frenata sul possibile accordo tra Movimento cinque stelle e Pd per la formazione di un nuovo esecutivo. 

“Rischia di saltare tutto – dicono dal Partito democratico – perché Di Maio rivendica la vicepresidenza del consiglio”.

Proprio sulle varie cariche sembra arenarsi l’accordo di governo.

Oggi sarà la giornata decisiva con le consultazioni dal presidente della repubblica Sergio Mattarella con il Pd alle 16, Fi alle 17, Lega alle 18 e M5s alle 19. 

A complicare ulteriormente il rapporto tra M5s e Pd è la decisione dei pentastellati di far votare il possibile accordo sulla piattaforma Rousseau. 

Intanto è al via alla Camera dei deputati l’incontro tra le delegazioni del Partito democratico e M5s per cercare di trovare una soluzione.

 


Condividi la notizia:
28 agosto, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR