--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Guardia costiera - Vincenzo Leone sta proseguendo il giro di visite ai comandi dipendenti posti a presidio dei circa 360 chilometri di costa regionale

Il direttore marittimo del Lazio in visita a Santa Marinella e Ladispoli

Condividi la notizia:

Il direttore marittimo del lazio Vincenzo Leone in visita a Santa Marinella

Il direttore marittimo del Lazio Vincenzo Leone in visita a Santa Marinella

Santa Marinella – In vista dell’approssimarsi della settimana del Ferragosto, momento di massima affluenza da parte di bagnanti e diportisti lungo l’intero territorio di riferimento, il direttore marittimo del Lazio, Vincenzo Leone, sta proseguendo il giro di visite ai comandi dipendenti, posti a presidio dei circa 360 chilometri di costa che caratterizzano il territorio costiero laziale.

Questa mattina – si legge nella nota della guardia costiera – il comandante Leone ha infatti incontrato il personale dell’ufficio di Santa Marinella e di Ladispoli, ringraziando i rispettivi titolari per l’impegno profuso da tutto il personale impiegato nell’operazione Mare sicuro e Spiagge libere, grazie al quale numerose porzioni di spiagge abusivamente occupate sono state restituite al pubblico uso.

Nel solo periodo relativo ai mesi di giugno e luglio la guardia costiera del compartimento marittimo di Civitavecchia ha effettuato più di 3mila controlli, impiegando un ingente dispositivo di uomini e mezzi finalizzato a garantire una sicura fruizione della costa a tutti i bagnanti e diportisti, impegno che proseguirà per tutto il restante mese di Agosto fino all’ultimarsi della stagione balneare. 

Con l’occasione, il direttore marittimo ha incontrato anche i sindaci dei comuni di Santa Marinella, Ladispoli e Cerveteri, affrontando, in un clima di cordialità e collaborazione, tutte le tematiche riguardanti la stagione estiva in corso, con l’impegno di effettuare al termine della stagione, un ulteriore incontro al fine di apportare i dovuti correttivi per il prossimo anno. 

In particolare, il comandante Leone ha affrontato con il sindaco Tidei le future prospettive di sviluppo del porto di Santa Marinella, con il sindaco Pascucci è stato, invece, effettuato un sopralluogo al nuovo depuratore provvisorio di Ceri, simbolo dell’impegno profuso dall’amministrazione in campo ambientale, infine con il sindaco Grando si è condivisa la soddisfazione per il buon andamento della stagione balneare.

Le visite istituzionali sul territorio, che nelle passate settimane hanno riguardato anche i comuni di Montalto di Castro e Tarquinia, hanno permesso al comandante Leone di esprimere la propria gratitudine per l’azione delle amministrazioni locali, le quali, anche quest’anno stanno operando in piena sinergia con la Guardia Costiera, favorendo un’estate più sicura sui litorali di competenza.


Condividi la notizia:
8 agosto, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR