Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - I carabinieri ipotizzano l'omicidio-suicidio dopo aver scoperto un biglietto - Rinvenuta la macchina dell'uomo ad Ostia ma di lui ancora nessuna traccia

Donna trovata morta in casa, si cerca il compagno

Condividi la notizia:

Carabinieri

Carabinieri

Roma – Donna trovata morta in casa, si cerca il compagno.

È successo questa mattina in un’abitazione in zona Acilia a Roma. 

Una donna di 59 anni è stato trovata morta in una casa satura di gas. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco. 

Il corpo sarebbe in stato di decomposizione. 

I militari sono sulle tracce del compagno della donna, un uomo di 65 anni, con l’ipotesi dell’omicidio-suicidio. Infatti la coppia avrebbe lasciato un biglietto con scritto le loro intenzioni di togliersi la vita. 

Intanto i carabinieri hanno ritrovato la macchina dell’uomo sull’argine del tevere ad Ostia con il tubo di scarico collegato all’aitacolo, ma del 65enne ancora nessuna traccia. 

 


Condividi la notizia:
31 agosto, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR