--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Civitavecchia - Lo scorso 27 giugno il delitto al culmine di una lite - L'omicida, trentenne, è affetto da gravi disturbi di natura psichiatrica - La famiglia: "Abbandonati dallo stato"

Folla di gente alla fiaccolata per mamma Cristiana, assassinata dal figlio

Condividi la notizia:

Il porto di Civitavecchia

Il porto di Civitavecchia

Civitavecchia – Folla alla fiaccolata per mamma Cristiana. Oltre duecento i civitavecchiesi che hanno partecipato alla manifestazione di ieri sera al quartiere di  San Gordiano.

Un evento organizzato dalla famiglia di Cristiana Roversi, la donna di 55 anni assassinata a coltellate dal figlio Valerio Marras il 27 giugno dopo l’ennesima lite scoppiata tra le mura domestiche.

La tragedia sarebbe avvenuta al culmine dell’ennesimo litigio tra la madre e il figlio trentenne, affetto da gravi problematiche psichiatriche. 

Oltre 200 persone si sono radunate davanti alla chiesa di piazza Giovanni XXIII, dove sono comparse tante maglie con scritto ‘’Mamma Cristiana’’ e ‘’Abbandonati dallo stato’’, indossate proprio da famigliari e amici. Nell’aria le note di alcune canzoni, tra le quali “A te” di Jovanotti. 

Sul posto anche il sindaco Ernesto Tedesco che ha partecipato al corteo che, partito dalla piazza, si è snodato silenziosamente lungo le vie di San Gordiano per poi tornare alla chiesa.

Il figlio, dopo l’omicidio, si è cambiato i vestiti sporchi di sangue ed è andato in giardino a fumare una sigaretta, attendendo l’arrivo della polizia che lui stesso aveva chiamato: “Venite, l’ho ammazzata”. Nella taverna nel seminterrato il corpo della donna era in un lago di sangue. Numerosi i colpi di arma da taglio: vicino c’era un coltello da cucina di grosse dimensioni.

 

 

 

 


Condividi la notizia:
2 agosto, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR