--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - L'evento si è svolto nella sede sulla Teverina - Mostrati i dati aggiornati al 30 giugno 2019

La Banca sviluppo Tuscia ha presentato il bilancio semestrale

Condividi la notizia:

Viterbo - Banca Sviluppo Tuscia

Viterbo – Banca Sviluppo Tuscia

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Si è svolto in un clima festoso l’evento intitolato “La Tuscia all’imbrunire” , promosso da Banca sviluppo Tuscia per presentare ai rappresentanti istituzionali del territorio la nuova struttura di governance della banca e i dati del bilancio semestrale al 30 giugno 2019 appena approvato. 

Nella suggestiva cornice della terrazza dell’istituto di credito sulla via Teverina, alla presenza delle autorità locali, tra cui il prefetto Bruno e il senatore Fusco, il presidente della banca Miraglia ha illustrato con orgoglio il percorso di risanamento condotto sotto l’egida di banca Popolare del Lazio e confermato dal brillante risultato della semestrale.

In sintesi, la banca ha fatto registrare un notevole rafforzamento della base patrimoniale (con i fondi propri in incremento di 3,5 milioni di euro rispetto al dato di fine 2018), nonché un brillante recupero della capacità di produrre reddito (le perdite sono state abbattute per circa 1 milione di euro rispetto al 30 giugno 2018), mostrando una interessante accelerazione verso il pareggio di bilancio.

Alla riunione ha partecipato anche Massimo Lucidi, amministratore delegato della capogruppo Banca popolare del Lazio, che ha espresso vivo compiacimento per il successo dell’investimento di risorse finanziarie e professionali in Banca sviluppo Tuscia e per lo spirito di gruppo ormai consolidato tra le due banche e confermato dalla presenza all’evento del personale di entrambe le aziende.

Le autorità presenti hanno a loro volta sottolineato come un gruppo bancario fortemente radicato nell’area della Tuscia costituisca una rinnovata risorsa e un volano di crescita per l’economia locale, fattore plasticamente rappresentato e sintetizzato dal presidente della camera di commercio di Viterbo, Domenico Merlani, che fa anche parte del rinnovato consiglio di amministrazione di Banca sviluppo Tuscia.

Un evento conviviale e dallo spirito informale, che ha tuttavia posto le basi per una importante svolta nella storia della banca e del suo ruolo sul territorio.

 

Pasquale Gagliardi 

Direttore generale Banca sviluppo Tuscia


Condividi la notizia:
9 agosto, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR