--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Il dg Foresti cerca alternative in attesa della fine dei lavori al Pilastro - Intanto oggi c'è l'amichevole col Montespaccato

La Viterbese resta a Canepina fino al 2 settembre

di Alessandro Castellani
Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbo - Lavori al campo del Pilastro

Sport – Calcio – Viterbo – Lavori al campo del Pilastro

Sport - Viterbese - Diego Foresti

Sport – Viterbese – Diego Foresti

Viterbo – La Viterbese allunga la permanenza a Canepina. La banda Calabro proseguirà gli allenamenti allo stadio Rosato Palozzi fino al 2 settembre, cioè una settimana in più di quanto inizialmente previsto.

L’annuncio arriva direttamente dal direttore generale, Diego Foresti, che sta lavorando per trovare una sistemazione temporanea alla squadra, in attesa della riapertura del campo del Pilastro col nuovo manto in erba sintetica.

“Siamo riusciti a ottenere una settimana di utilizzo in più del campo di Canepina – dichiara Foresti – e voglio ringraziare i gestori della struttura per la loro grande disponibilità”.

Ma tra il 2 settembre e il 17, giorno di consegna prevista del campo del Pilastro, ci sono ancora due settimane da coprire. Salvo ritardi sulla fine dei lavori, naturalmente. Ed è proprio su questo lasso di tempo che Foresti è maggiormente impegnato.

Come aveva già spiegato in conferenza stampa la settimana scorsa, il dg sta cercando delle sistemazioni che permettano alla squadra di lavorare fino alla fine di settembre, senza allontanarsi troppo da Viterbo.

Una ricerca non semplice, per due motivi fondamentali. Il primo è che le strutture della Tuscia in grado di soddisfare gli standard richiesti da una squadra di professionisti non sono molte. Il secondo è che queste (poche) strutture sono già occupate dalle società locali, che hanno avviato o avvieranno a breve le loro attività secondo contratti di utilizzo degli impianti già sottoscritti. E trovare tutto lo spazio di cui ha bisogno la Viterbese è difficile.

Nel frattempo la squadra continua ad allenarsi a Canepina, in attesa dell’amichevole di oggi pomeriggio col Montespaccato, squadra militante nel campionato d’Eccellenza laziale. Un test importante soprattutto perché è il primo della nuova stagione nella Tuscia.

Alessandro Castellani


Condividi la notizia:
10 agosto, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR