Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Economia - L'accordo coi sindacati fissa al 31 dicembre il nuovo termine del Ccnl

Lavoro, prorogata la scadenza del Contratto collettivo terziario Confesercenti

Condividi la notizia:

Lavoro

Lavoro

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Confesercenti e le organizzazioni sindacali Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs hanno sottoscritto un accordo che sposta al prossimo 31 dicembre 2019 la scadenza del Contratto collettivo nazionale del terziario, distribuzione e servizi, già scaduto il 31 dicembre 2017, in modo da riallineare tutte le diverse previsioni contrattuali attualmente esistenti nel settore e garantire alle imprese che applicano il Ccnl Confesercenti condizioni di concorrenza uniformi.

“Un accordo molto importante – sottolinea Confesercenti – che coglie anche le difficoltà congiunturali del settore. L’auspicio è che la prossima stagione di rinnovi contrattuali nel settore del terziario sia segnata da una regia comune di tutti i soggetti firmatari dei Ccnl comparativamente più rappresentativi anche per contrastare il fenomeno del dumping contrattuale che genera concorrenza sleale e danneggia le imprese virtuose”.

“Fondamentale il principio sancito nell’accordo – commenta Vincenzo Peparello presidente di Confesercenti di Viterbo e membro della nazionale – che sottolinea che il Ccnl Tds Confesercenti è riferimento per l’accesso dei datori di lavoro ai benefici normativi e contributivi in materia di lavoro e previdenza”.

Cat Confesercenti Viterbo


Condividi la notizia:
1 agosto, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR