Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Motocross - Il propulsore della Kawasaki fa le bizze e il viterbese è costretto a rinunciare alla gara: "Così non si può correre"

Motore in panne, Lupino salta il gran premio del Belgio

Condividi la notizia:

Alessandro Lupino con l'allenatore Ravaglia

Alessandro Lupino con l’allenatore Ravaglia

Lommel – (a.c.) – Epilogo amarissimo per il gran premio del Belgio di Alessandro Lupino: a causa di problemi ripetuti al motore della sua Kawasaki, il pilota viterbese è costretto a rinunciare alla gara.

Sulla pista fiamminga di Lommel, caratterizzata da un fondo sabbioso particolarmente impegnativo per fisico e moto, Lupino dà forfait già nel corso della manche di qualifica del sabato, conclusa dopo soli sette giri per l’ennesimo guaio al propulsore.

“È dalla scorsa gara in Repubblica Ceca che ci portiamo appresso questi problemi – racconta il viterbese – senza riuscire a risolverli. In realtà quest’anno non siamo stati mai al 100%, ma adesso siamo arrivati al punto che non si può più andare avanti.”

“Insieme al team abbiamo deciso di fermarci dopo le prove – continua Lupino -. Anche perché soffro ancora per via dell’infortunio alla schiena, quindi non avrei comunque potuto fare grandi cose. Però, chiaramente, era importante correre e portare a casa qualche punto”. 

Una situazione abbastanza delicata, soprattutto in vista del prossimo gran premio di Imola, in programma il 18 agosto. Dalle parole del campione italiano trapela preoccupazione: “Ora il team lavorerà su tutti i pezzi che si ritengono difettosi – spiega – poi faremo dei test per cercare di capire se i problemi saranno risolti. Spero vivamente di arrivare a Imola con tutte le cose in ordine”.

 


Condividi la notizia:
5 agosto, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR