--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - L'assessore Alessio D’Amato e il segretario generale Andrea Tardiola in visita alla centrale

“Numero unico delle emergenze 112, verificate le procedure di geolocalizzazione”

Condividi la notizia:

Alessio D'Amato

Alessio D’Amato

Roma – Riceviamo e pubblichiamo – Si è svolta questa mattina una visita presso la centrale del numero unico delle emergenza – Nue 112 e la sala operativa dell’agenzia regionale della protezione civile da parte dell’assessore alla Sanità e l’integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato accompagnato dal segretario generale, Andrea Tardiola per fare il punto della situazione nel periodo estivo.

Al centro della visita lo sviluppo del sistema di geolocalizzazione e della App del 112. L’incontro è stato inoltre l’occasione per salutare i nuovi operatori del Nue 112 entrati in servizio ad agosto al termine di un periodo di formazione e che stanno concludendo l’affiancamento.

“Una visita per fare il punto della situazione nel periodo estivo in cui la macchina dei soccorsi rimane sempre operativa – ha commentato l’assessore D’Amato – abbiamo salutato i nuovi operatori del Nue 112 che sono per noi una risorsa fondamentale e porteranno un contributo sia in termini di freschezza che di competenze. Abbiamo inoltre verificato tutte le procedure di geolocalizzazione che sono fondamentali per gli interventi di soccorso. E’ importante sensibilizzare i cittadini affinché scarichino la App del 112 che grazie alla compilazione del profilo personale e al servizio di geolocalizzazione permette agli operatori di avere in tempo reale tutte le informazioni utili agli interventi di soccorso”.

Presso la sala operativa della protezione civile è stata infine verificata la situazione degli incendi in corso che sono al momento tre e di questi uno interessa da alcuni giorni l’area nel sud del Lazio presso San Donato Val di Comino nei pressi del valico stradale Forca d’Acero.

Regione Lazio
Assessorato alla Sanità

 


Condividi la notizia:
22 agosto, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR