--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Lampedusa - Ieri sono sbarcati i 27 minori - Domani potrebbe arrivare la decisione del Consiglio di stato

Open arms, l’ispezione a bordo conferma l’emergenza

Teverina-Buskers-560x60-sett-19

Condividi la notizia:

Nave Open arms

Nave Open armsopen arms

Lampedusa – Open arms, l’ispezione a bordo conferma l’emergenza.

Per diverse ore, nella giornata di ieri, è stata condotta a bordo della Open arms un’ispezione igienico sanitaria.

Gli agenti della squadra mobile di Agrigento e due medici dell’ufficio sanitario marittimo avrebbero confermato quanto già dichiarato dal comandante e dai vertici della Open arms. La situazione a bordo sarebbe quindi ormai insostenibile sia dal punto di vista sanitario che dell’ordine pubblico.

Nelle prossime ore il procuratore aggiunto Salvatore Vella valuterà la relazione e deciderà come intervenire.

A bordo della ong spagnola ci sarebbero ancora 107 migranti. Ieri l’autorizzazione per far scendere a terra i 27 minori. Il ministro dell’Interno Matteo Salvini aveva infatti deciso di far scendere i minori, dopo la reiterata richiesta del premier Giuseppe Conte.

Nessuna intenzione da parte di Salvini, almeno per ora, nell’autorizzare l’attracco della nave al porto. Il ministro dell’interno vuole forse aspettare il pronunciamento del Consiglio di stato, che potrebbe arrivare già domani, a cui l’avvocatura dello stato ha presentato ricorso contro l’ordinanza del Tar.


Condividi la notizia:
18 agosto, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR