--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Matteo Salvini durante il comizio a Peschici - Tra la folla c'è chi canta 'Bella ciao' e lui risponde: "Vi segnalo ad Amadeus per Sanremo, siete fastidiosi come zanzare"

“Prepariamo un governo che duri 5 anni”

Condividi la notizia:

Matteo Salvini

Matteo Salvini

Peschici – “Prepariamo un governo che duri 5 anni”. Matteo Salvini non retrocede e dal palco di Peschici parla di un nuovo governo. 

“Non si governa con i signor no, l’Italia non può andare avanti con i ‘no’ – afferma il vicepremier leghista -. Stiamo preparando un governo che durerà per cinque anni a colpi di ‘sì'”.

La crisi di governo è ormai è aperta. I leader dei partiti di maggioranza rilanciano accuse l’uno verso l’altro. E, come riporta l’adnkronos, proprio sul continuo botta e risposta Salvini aggiunge: “Vogliamo un paese dove si governa tranquillamente, dove non si litiga ogni quarto d’ora. Non ho tempo da perdere per litigare e lo dico ai Grillo, Di Battista… Non risponderò agli attacchi di Di Battista, Grillo, Di Maio, Conte, non ho tempo da perdere per litigare, sto lavorando per costruire un’Italia migliore per i nostri figli”.

Poi rivendica la volontà di andare al più presto alle urne. “Dico che è più facile non scegliere che scegliere – aggiunge – , mi domando quali altri partiti con sette ministri avrebbero detto mollo sette ministeri e ridiamo la parola agli italiani”.

Poi azzarda qualche obiettivo per il prossimo governo. “Abbiamo smontato la legge Fornero. Il prossimo governo garantirà, dopo 41 anni di lavoro, la pensione, perché è un sacrosanto diritto – aggiunge dal palco di Peschici –. Diritto alla pensione, taglio delle tasse a lavoratori e imprenditori. L’obiettivo è il 15% di tasse per tanti italiani. Se l’Europa ce lo fa fare bene, altrimenti lo facciamo lo stesso”.

Dalla folla sotto il palco però non piovono solo applausi. Qualcuno canta ‘Bella ciao’.  E Salvini ha la risposta pronta: “Bella ‘Bella ciao’ d’estate! Vi segnalo ad Amadeus per il prossimo festival di Sanremo”.

E ancora, a chi lo contesta: “Siete fastidiosi come zanzare in camera da letto la notte, se non andiamo d’accordo non fa niente. Votate pure Renzi, Boschi e la Boldrini, noi abbiamo l’idea di un’Italia diversa”.


Condividi la notizia:
9 agosto, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR