--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montefiascone - Il sindaco Massimo Paolini interviene sulla richiesta di Sandro Leonardi: "La maggioranza resta compatta"

“Rimpasto della giunta? Lo valuteremo”

di Michele Mari
Condividi la notizia:

Massimo Paolini

Massimo Paolini

 

Montefiascone – “Rimpasto della giunta? Lo valuteremo…”. Il sindaco di Montefiascone Massimo Paolini interviene sul possibile rimpasto della giunta di palazzo Renzi Doria Sciuga. Rimpasto chiesto con una lettera ufficiale qualche giorno fa, dal capogruppo della maggioranza Sandro Leonardi, che aspirerebbe a un assessorato.

“Scriverò al capogruppo Leonardi – ha detto Paolini – che mi ha chiesto un rimpasto della giunta. Questa revisione la valuteremo serenamente insieme a lui e all’assessore Massimo Ceccarelli, visto che siamo stati i fondatori della lista”. 

Paolini lascia aperta qualsiasi strada, perfino che tutto rimanga così com’è fino alla fine del mandato.

“Adesso con la massima tranquillità e serenità – continua il sindaco – valuteremo il da farsi. Lo decideremo insieme. Tutto è possibile, tutto è fattibile. Può darsi che non si tocchi niente, come può darsi che ci sarà qualche revisione”. 

L’eventuale rimpasto non dovrebbe creare problemi al proseguimento dell’amministrazione. Ne è certo Paolini. “L’amministrazione va avanti – conclude il primo cittadino -, la maggioranza c’è ed è compatta”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il capogruppo Sandro Leonardi che cerca di smorzare polemiche e dicerie su questa sua richiesta. “Nessuna crisi al comune – commenta -. La maggioranza è compatta e arriverà alla fine del suo mandato. Chiedere un programmato rimpasto in giunta non credo debba impensierire alcuno. Gli assessori sono cinque, hanno amministrato per oltre trentasei mesi, credo che fare un passo indietro per qualche mese non debba essere oggetto di allarmismi o altro. Il sindaco saprà valutare l’ottimale composizione della giunta”.

Il capogruppo della maggioranza di palazzo Renzi Doria Sciuga “porge l’altra guancia” al sindaco, garantendogli fedeltà e solidità. “L’attuale maggioranza che governa Montefiascone – conclude Leonardi – è stabile e sempre pronta e solidale con il suo sindaco Paolini. Lo sarà fino alla fine del suo mandato”.

Michele Mari


Condividi la notizia:
7 agosto, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR