- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

“Sacrestano di colore aggredito, mi ha colpito perché sono nero”

Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]

Deodatus Nduwimana [4]

Deodatus Nduwimana

Gallarate – “Sacrestano di colore aggredito, mi ha colpito perché sono nero”.

E’ accaduto a Gallarate, nel Varesotto, dove il sacrestano della basilica di Santa Maria Assunta è stato aggredito fuori la chiesa.

La motivazione dell’aggressione, stando a quanto riportato dalla stessa vittima, è da imputare al colore della sua pelle e quindi al fatto che sia nero. Il sacrestano si chiama Deodatus Nduwimana, è un italiano originario del Burundi e da quasi 20 anni è il custode della basilica. La notizia è stata riportata da Varesenews.

“È successo in pieno giorno – ha riferito il sacrestano – stavo andando ad aprire la basilica, lui era lì come sempre e mi ha spinto dopo avermi insultato. Ho paura per la mia vita. Questa persona è sempre in piazza, è un nullafacente e mi ha preso di mira”. 

La vittima ha riconosciuto il suo aggressore. Nduwimana ha spiegato che c’erano stati da parte dell’uomo già precedenti insulti e minacce. “Quell’uomo mi aveva già insultato altre volte”, ha chiarito il sacrestano. 

Deodatus Nduwimana è stato aggredito in pieno giorno. Per la vittima una lussazione alla spalla. Il sacrestano ha anche aggiunto che presenterà una denuncia. Da quanto si apprende, l’aggressore avrebbe dei precedenti. 


Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]