--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Dopo la chiusura dell'ultimo sportello - Alle preoccupazioni di Scardozzi (FdI) risponde l'assessore Barbieri

“A Bagnaia potrebbe aprire un’altra banca”

Condividi la notizia:

Antonio Scardozzi

Antonio Scardozzi

Viterbo - Paolo Barbieri

Viterbo – Paolo Barbieri

Viterbo – (g.f.) – A Bagnaia chiude l’ultima banca rimasta. Preoccupato, a dare la notizia è stato il consigliere comunale FdI Antonio Scardozzi.

Seimila persone che ruotano attorno all’ex comune avranno inevitabili disagi, soprattutto anziani.

Scardozzi sperava in una soluzione e in consiglio comunale, tornando sull’argomento, qualcosa è venuto fuori.

Il consigliere si è rivolto ai colleghi nel settore bancario, quindi che conoscessero la situazione. Il più preparato è risultato essere l’assessore Paolo Barbieri, nonostante sia in pensione da qualche anno.

“Da quanto ho saputo – spiega Barbieri – Banca Intesa sta valutando di lasciare una postazione bancomat, di quelle intelligenti che consentono più operazioni”.

Non solo. “Ho appreso della disponibilità di un altro istituto – prosegue Barbieri – più che ad aprire, a spostarsi da un’altra zona di Viterbo a Bagnaia, visto il bacino d’utenza.

Qualcosa potrebbe muoversi”.


Condividi la notizia:
20 settembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR