--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Soriano nel Cimino - L'appuntamento è per il 18 -19 ottobre nella sala consiliare del palazzo comunale

Al via il convegno “Il Rupestre e l’acqua – religiosità, quotidianità, produttività”

Condividi la notizia:

Soriano nel Cimino

Soriano nel Ciminonel cimino

Soriano nel Cimino – Riceviamo e pubblichiamo – Nei giorni 18 -19 ottobre si svolgerà a Soriano nel Cimino, nella sala consiliare del palazzo comunale, il convegno “Il Rupestre e l’acqua: religiosità, quotidianità, produttività” (terzo convegno nazionale di studi. Italia centrale, meridionale e insulare).

L’evento è organizzato dal dipartimento Distu dell’ università degli Studi della Tuscia in collaborazione con il comune museo Civico Archeologico e l’ente Sagra di Soriano nel Cimino. 

Filo conduttore delle giornate di studio sarà l’acqua, un argomento che permette di affrontare tematiche di ambito sia religioso che civile, in contesti urbani o rurali.

Al centro del dibattito scientifico oramai consolidato si auspica un’ulteriore messa a punto sulle metodologie di studio. Parteciperanno al convegno, coordinato da Elisabetta De Minicis e Giancarlo Pastura, esponenti delle principali università dell’Italia meridionale e insulare (università del Molise, università della Basilicata, Sapienza università di Roma, università Tor Vergata di Roma, università di Cagliari) e di diversi enti di ricerca e tutela.

Apriranno il convegno, nella giornata del 18 ottobre, la serie di saluti istituzionali e le relazioni introduttive, le quali cederanno poi immediatamente la parola agli esempi dell’Italia meridionale e insulare, dove il fenomeno rupestre gode di una lunga tradizione di studi.

La giornata di sabato 19, in cui sono previsti a partire dalle 9,30 ulteriori interessanti interventi sull’Italia meridionale, sarà poi dedicata nel pomeriggio alla realtà del territorio laziale.

Alle 17 la presentazione del volume “Le catacombe della Tuscia viterbese. Contributo alla storia del territorio tra tarda antichità e alto medioevo”, a cui farà seguito una visita alla catacomba di S. Eutizio che chiuderà la seconda giornata di convegno.

Museo Civico Archeologico 


Condividi la notizia:
10 settembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR