--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Sabato 7 settembre, alle 21, al Museo Nazionale Etrusco Rocca Albornoz

Anna Foglietta in Storie del Decamerone: una guerra

Condividi la notizia:

Anna Foglietta

Anna Foglietta

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Sabato 7 settembre, alle 21, Anna Foglietta, presenta lo spettacolo “Storie del Decamerone: una Guerra” di Michele Santeramo che si svolgerà al Museo Nazionale Etrusco Rocca Albornoz a Viterbo.

Lo spettacolo fa parte di “Palcoscenico”, rassegna compresa nella terza edizione di “Artcity estate 2019” realizzato dal Polo Museale del Lazio, Istituto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali diretto da Edith Gabrielli, presso il museo archeologico nazionale e il Santuario della Fortuna Primigenia.

Storie dal Decamerone comprende 4 capitoli: Un Amore, Una Guerra, Il Potere, il Caso e l’Invenzione (Una Guerra, con Anna Foglietta, si svolgerà sabato 7 settembre al Museo archeologico nazionale di Viterbo). Ciascuna delle storie dell’oggi raccontate è una storia di malessere, di presa di coscienza di quel malessere, di quella propria personale “peste”. Ciascuno di questi personaggi ha fatto il suo percorso: è finito in una valle, dove alcune persone si raccontano storie, convinti che ogni storia possa essere un faro e rappresentare una guarigione.

In questo capitolo è la vicenda di una donna, che per salvare i suoi due figli dalla guerra del suo Paese decide di fare il viaggio che in molti fanno. Arriva al mare, il Mediterraneo, e la aspetta l’ultimo pezzo di quel viaggio, insieme ai suoi due figli. Ma nel mare dovrà prendere una decisione che le segnerà la vita. Una storia del Decamerone sarà la guarigione, servirà a guarirci dai nostri affanni privati, dalle nostre necessità, dai nostri dubbi. Il Decamerone è lo specchio in cui guardarci, per provare a guarire dalla nostra peste.

Nel corso dei due mesi di programmazione della rassegna “Palcoscenico”, si alternano artisti di eccellenza, in un programma vario in grado di soddisfare ogni esigenza. Tutti gli altri appuntamenti possono essere consultati sul sito www.art-city.it

Storie del Decamerone: una guerra
di Michele Santeramo
Anna Foglietta, voce recitante
Francesco Mariozzi, violoncello
Musiche Originali di Francesco Mariozzi
Produzione Fondazione Teatro della Toscana – Festivaldera 2018

Artcity estate 2019


Condividi la notizia:
5 settembre, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR