--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Lavoro - Il 26 e 27 settembre i seminari organizzati da Cna ed Esco Tuscia a Viterbo e Tarquinia

Bollino verde informatico e software per manutentori di caldaie, ecco i corsi

Condividi la notizia:

Luca Fanelli, responsabile di Cna installazione e impianti di Viterbo e Civitavecchia

Luca Fanelli, responsabile di Cna installazione e impianti di Viterbo e Civitavecchia

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – E’ arrivato il momento di chiamare l’impresa di fiducia per il controllo del funzionamento della caldaia.

Alla vigilia del periodo in cui si concentrano la maggior parte degli interventi di manutenzione, la Cna di Viterbo e Civitavecchia, d’accordo con Esco provinciale Tuscia, organizza due seminari (gratuiti) per l’aggiornamento degli impiantisti, con approfondimenti sulle nuove modalità di acquisto dei bollini verdi informatici, sulla trasmissione, a Esco, del rapporto di efficienza energetica e sull’utilizzo del software Sogemait per la gestione della manutenzione degli impianti termici.

Gli appuntamenti, ai quali interverranno gli esperti di Esco Tuscia (soggetto che, per conto della Provincia di Viterbo, effettua controlli ispettivi sulla corretta manutenzione periodica), sono fissati per giovedì 26 settembre, alle 15, a Viterbo, presso la Cna di via I Maggio 3, e per venerdì 27 settembre, sempre alle 15, a Tarquinia, nella nuova sede dell’associazione, in via Vincenzo Ferri (zona artigiana).

“Ringraziamo Massimo Costantini, responsabile degli ispettori di Esco, per l’attenzione che ha sempre rivolto all’esigenza delle imprese di aggiornare la conoscenza delle procedure, ormai digitalizzate – afferma Luca Fanelli, responsabile di Cna installazione e impianti di Viterbo e Civitavecchia -. Consideriamo la collaborazione tra Esco e gli artigiani fondamentale, perché rivolta a garantire condizioni di sicurezza degli impianti, nel rispetto della salute dei cittadini e dell’ambiente, e un servizio efficiente agli utenti. Dopo gli incontri della prossima settimana, Cna proseguirà nell’attività di informazione e sostegno degli imprenditori”.

Cna Viterbo e Civitavecchia


Condividi la notizia:
20 settembre, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR