Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Ronciglione - Verrà portato in scena il 26 ottobre dal gruppo "Insieme per un sorriso" al teatro Ettore Petrolini

“Dove batte il mio cuore”, spettacolo di beneficenza per la onlus Radici

Condividi la notizia:

Il teatro Ettore Petrolini di Ronciglione

Il teatro Ettore Petrolini di Ronciglione

Ronciglione – Riceviamo e pubblichiamo – “Dove batte il mio cuore”, spettacolo di beneficenza a favore della onlus Radici.

Ancora una volta Ronciglione è il paese “Dove batte il mio cuore”. Si chiama proprio così lo spettacolo di beneficenza del gruppo “Insieme per un sorriso” in programma sabato 26 ottobre, alle 21,30, al teatro Ettore Petrolini.

Il giovane autore ronciglionese, Leonardo Modanesi, ha creato un viaggio ricco di tante emozioni tra musica e danza con il lodevole obiettivo di donare il ricavato ai progetti della onlus Radici, attiva sul territorio dal 2016.

Molteplici sono le attività solidali portate avanti nelle tre strutture dell’associazione: il centro diurno L’Emile di Ronciglione e le case famiglia “Nonna Anna” di Capranica e Lucia Mariti di Ronciglione.

La cooperativa sociale, nata a ottobre 2016, del resto, ha proprio lo scopo di dedicarsi all’aiuto di minori in difficoltà e disagio sociale.

Le due case famiglia ospitano minori in difficoltà dagli 11 ai 18 anni per i quali sono attivati, durante il periodo di permanenza, progetti di inserimenti scolastico, lavorativo ma soprattutto sociale.

A questo scopo molteplici sinergie sono state attivate con i comuni di Viterbo, Roma, Ronciglione, Sora, Pomezia, con la regione Lazio, il centro giustizia minorile di Lazio e Abruzzo, il tribunale di Viterbo, numerose Asl e diverse istituzioni: l’associazione Mariangela Virgili, la proloco di Ronciglione, l’aps Lago di Vico, il Cai di Viterbo.

Per il raggiungimento di questi obiettivi di reinserimento si realizzano lavori di gruppo, laboratori ludico/ricreativi e di cucina, agility dog, cineforum e sport e, nello stesso tempo, si offre agli ospiti l’indispensabile sostegno psicologico.

Radici gestisce anche l’Èmile, centro diurno di Ronciglione aperto a bambini e adolescenti, nel quale sono organizzate numerose attività di diversa natura, dall’aiuto compiti al sostegno psicologico alle famiglie, dai laboratori ludico/ricreativi ai campi estivi fino ai laboratori di teatro.

“Siamo entusiasti dell’attenzione e la generosità che, da sempre, ci dimostrano Leonardo Modanesi e tutto il gruppo di Insieme per un sorriso – ha dichiarato il presidente di Radici, Stefano Ciucci -. Un ringraziamento particolare va al comune di Ronciglione, all’istituzione teatro Ettore Petrolini, alla proloco di Ronciglione e a tutte quante le persone che ci sostengono e ci seguono da tre anni.  Sono sicuro che sarà una bella serata, ricca di professionalità, amore, e tanto cuore, come puntualmente Ronciglione ci ha dimostrato.”

Cooperativa sociale Radici onlus


Condividi la notizia:
30 settembre, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR