--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sassuolo - La stessa vittima avrebbe riferito i maltrattamenti ai carabinieri - Emersi anche altri episodi di violenze

Figlia denuncia il padre, la picchiava perché frequentava un italiano

Condividi la notizia:

Violenza sulla donne

Violenza sulla donne

Sassuolo – Figlia denuncia il padre, la picchiava perché frequentava un italiano.

Una giovane ragazza, appena 18enne, ha denunciato il padre per le violenze subite. L’uomo, un 51enne originario di un paese africano, l’avrebbe picchiata perché non avrebbe accettato la sua frequentazione con un ragazzo italiano.

Il padre, residente a Sassuolo in provincia di Modena, è stato arrestato dai carabinieri. Sarebbe stata la stessa vittima a denunciare le violenze. 

Secondo a quanto riferito ai militari dell’arma dalla ragazza, il padre lo scorso agosto l’avrebbe picchiata con un tubo in gomma. Una violenza che avrebbe provocato alla giovane delle lesioni tali da dover andare in ospedale.

Stando alle prime indiscrezioni, la ragazza però avrebbe subito le violenze, sia fisiche che verbali, per anni. La giovane avrebbe raccontato ai carabinieri anche altri episodi di aggressioni, anche a sfondo sessuale. 


Condividi la notizia:
16 settembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR