--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Proceno - Tra gli ospiti del 21 settembre l'ex comandante del Ris di Parma Luciano Garofano e il docente dell'Unitus Alessandro Sterpa

Palazzo Sforza ospita un convegno su “Investigazione scientifica e omicidi efferati”

Condividi la notizia:

Proceno - Palazzo Sforza

Proceno – Palazzo Sforza

Luciano Garofano

Luciano Garofano

Proceno – “Investigazione scientifica e omicidi efferati”.

Questo è l’oggetto dell’appuntamento di sabato 21 settembre alle 16,45 nella sala comunale di palazzo Sforza in piazza della Libertà a Proceno.

L’evento, patrocinato dal comune di Proceno e dall’università della Tuscia, vedrà diversi ospiti.

Il primo è Luciano Garofano, già comandante dei carabinieri del Ris di Parma (reparto investigazioni scientifiche), che si è occupato di molti casi di delitti che hanno occupato la cronaca nera degli ultimi anni (Cogne, Garlasco, Carretta, Erika e Omar, strage di Erba, Donato Bilancia, Strage di Capaci, Meredith Kercher, Sarah Scazzi, via Poma, Vannini). Autore e coautore di molte pubblicazioni, fra cui l’ultima “La falsa giustizia. La genesi degli errori giudiziari e come prevenirli” Edizioni Infinito. Poi Alessandro Sterpa, docente dell’università della Tuscia, dove dirige Master Crisis scienze criminologiche e forensi, investigazioni e sicurezza, autore di numerose pubblicazioni e da ultimo “La libertà dalla paura. Una lettura costituzionale della sicurezza”, Editoriale scientifica.

Nell’incontro Garofano ripercorrerà la storia dei progressi dell’investigazione scientifica, per terminare con un question time proposto dal moderatore, durante il quale risponderà con particolari che hanno caratterizzato alcuni dei casi di cronaca nera più conosciuti. Sterpa tratteggerà il quadro costituzionale delle attività investigative e del potere giudiziario, nonché presenterà i corsi di laurea dell’università degli studi della Tuscia in materia di “Investigazioni e sicurezza”.

Condurrà l’incontro Roberto Mattera.


Condividi la notizia:
18 settembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR