Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport – Pallavolo – Serie B - Mercoledì sera all’hotel Falisco la rosa e lo staff salutati dal sindaco Caprioli, l’assessore Angeletti e il delegato Coni Baldi

La Scarabeo Civita Castellana si presenta al pubblico

di Alessandro Castellani
Condividi la notizia:

Civita Castellana - La Scarabeo si presenta al pubblico

Civita Castellana – La Scarabeo si presenta al pubblico

Civita Castellana - La Scarabeo si presenta al pubblico

Civita Castellana – La Scarabeo si presenta al pubblico

Civita Castellana – Presentazione in grande stile per la Scarabeo Civita Castellana. La squadra rossoblù si prepara al nuovo campionato di serie B con ambizioni importanti e non vuole lasciare nulla al caso, nemmeno le formalità.

Mercoledì sera dirigenti, staff e giocatori si sono ritrovati all’hotel Falisco, per ricevere il saluto e gli auguri del sindaco Franco Caprioli, l’assessore allo Sport Carlo Angeletti e il delegato provinciale del Coni Ugo Baldi.

Il presidente Francesco Santini, il dirigente Paolo Mecucci e il direttore sportivo Diego Carloni hanno presentato la squadra, che parte decisa a stare nei quartieri alti della classifica.

“È stato un bel modo di salutare la gente di Civita Castellana, che chiedeva a gran voce di vederci – spiega Carloni – . L’ultima volta che si fece la presentazione all’hotel Falisco, vincemmo il campionato e andammo in A2. Chissà che la cosa non sia di buon auspicio…”.

I giocatori, che per l’occasione indossavano la nuova maglia con la serigrafia del duomo di Civita Castellana, hanno esperienze di livello. Spicca su tutti Marco Piscopo, che nel palmares vanta scudetti, Champions League e anni di nazionale, ma anche Mauro Sacripanti, campione italiano di beach volley under 21, è uno che non teme confronti.

Novità interessanti arrivano sulla situazione del pala Smargiassi, che al momento non sarebbe idoneo a ospitare gare di serie A e quindi, in caso di promozione, costringerebbe la Scarabeo a lasciare Civita Castellana. “Durante la conferenza – racconta Carloni – è emersa la volontà dell’amministrazione comunale di vagliare la possibilità di un potenziamento della struttura. Siamo ancora alla fase delle ipotesi, ma già aver riscontrato attenzione su quest’argomento per noi è importante”.

Il campionato comincia il 19 ottobre e per la Scarabeo c’è subito uno scontro diretto: ad affrontare i civitonici, infatti, è la Fenice di Roma, altra favorita per la vittoria finale.

Ma prima del campionato c’è un altro appuntamento importante: il memorial Mecucci, evento molto sentito dalla società rossoblù, che quest’anno è in programma il 6 ottobre e vede la Scarabeo ospitare il Tuscania.

Alessandro Castellani


Condividi la notizia:
27 settembre, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR