--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Dopo i successi contro Paganese e Bari i laziali vengono sconfitti 2-1 dai potentini - A Caidi e Santaniello risponde Tounkara ma non basta - Pesante battibecco tra Atanasov e De Giorgi a partita ancora in corso

La Viterbese torna coi piedi per terra, al Rocchi passa il Picerno

di Samuele Sansonetti
Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - Daniel Bezziccheri

Sport – Calcio – Viterbese – Daniel Bezziccheri

Sport - Calcio - L'esultanza dei giocatori del Picerno

Sport – Calcio – L’esultanza dei giocatori del Picerno

Sport - Calcio - Viterbese - Mamadou Tounkara

Sport – Calcio – Viterbese – Mamadou Tounkara

Sport - Calcio - Viterbese - Andrea De Falco

Sport – Calcio – Viterbese – Andrea De Falco

Sport - Calcio - Viterbese - Il battibecco tra Zhivko Atanasov e Francesco De Giorgi

Sport – Calcio – Viterbese – Il battibecco tra Zhivko Atanasov e Francesco De Giorgi

Viterbese – Picerno 1-2 (primo tempo 0-2).

VITERBESE (3-5-2): Vitali; Atanasov, Markic, Baschirotto; De Giorgi, Bezziccheri (dal 1′ s.t. Pacilli), De Falco (dal 1′ s.t. Besea), Antezza, Errico; Volpe (dal 1′ s.t. Molinaro), Tounkara.
Panchina: Biggeri, Maraolo, Milillo, Corinti, Svidercoschi, Zanoli, Urso, Ricci, Bianchi.
Allenatore: Giovanni Lopez.

PICERNO (3-5-2): Pane; Fontana, Caidi, Bertolo; Kosovan, Calamai (dal 19′ s.t. Melli), Vrdoljak, Pitarresi, Guerra; Sparacello (dal 19′ s.t. Calabrese), Santaniello.
Panchina: Cavagnaro, Soldati, Vacca, Esposito, Ruggieri, Donnarumma, Nappello, Sambou, Fiumara, Montagno.
Allenatore: Domenico Giacomarro.

MARCATORI: 26′ p.t. Caidi (P), 32′ p.t. Santaniello (P), 13′ s.t. Tounkara (V).

Arbitro: Emanuele Frascaro di Firenze.
Assistenti: Costin Del Santo Spataru di Siena e Marco Toce di Firenze.


Dopo due vittorie di fila arriva il primo stop.

Niente tris di successi per la Viterbese, sconfitta 2-1 dal Picerno in un match condizionato da una prima frazione sottotono e dall’espulsione di Baschirotto a venti minuti dal termine.

Nello stadio di casa i gialloblù pagano qualche disattenzione difensiva di troppo, forse procurata dalla vittoria di Bari che potrebbe aver lasciato qualche strascico di troppo sotto il profilo dell’attenzione.

I moduli di gioco sono speculari e gli uomini in campo sono quelli annunciati. Il 3-5-2 della Viterbese è lo stesso di Bari con De Falco al posto di Vandeputte e anche il Picerno cambia solo un undicesimo rispetto alla vittoria col Rieti: Caidi per Lorenzini.

Ritmi alti fin dall’inizio ma poche occasioni, almeno per i primi 20 minuti. Il primo squillo arriva infatti al 19′ e porta la firma della squadra di casa: girata di sinistro di Tounkara e deviazione provvidenziale di Pane. L’equilibrio però viene rotto dal Picerno, che tra il 26′ e il 32′ si rende protagonista di una doppietta micidiale. Ad aprire le marcature è Caidi, lasciato solo sugli sviluppi di un calcio piazzato e libero di concludere in porta con un bel pallonetto, mentre sei minuti più tardi a raddoppiare è Santaniello, bravo a eludere la marcatura di Markic e a concludere a rete di testa. La reazione laziale, piuttosto scomposta, sta tutta in un destro dalla distanza di Bezziccheri al 37′ deviato in angolo dalla difesa avversaria.

Al rientro in campo Lopez, evidentemente insoddisfatto dell’andamento del match, effettua una tripla sostituzione: fuori De Falco, Bezziccheri e Volpe, dentro Besea, Pacilli e Molinaro e passaggio al 3-4-1-2 con l’ex Lecce nel suo ruolo naturale di trequartista. I protagonisti del 2-1 però erano già in campo già dal 1′ e si tratta di Errico e Tounkara: splendida serpentina sul lato sinistro dell’area del primo e tap-in vincente del secondo, che al minuto numero 58 accorcia le distanze e carica il pubblico chiedendo supporto a curva e tribuna. La Viterbese adesso spinge e cerca il pareggio con insistenza ma al 70′ deve fare i conti con la seconda ammonizione di Baschirotto, che lascia i suoi in dieci nel momento di massima pressione. Inutile il forcing finale dei gialloblù, che meriterebbero il pareggio ma si devono arrendere alla prima sconfitta stagionale.

Al di là della risultato, infine, da segnalare lo spiacevole episodio avvenuto nei minuti finali con un pesante battibecco tra Atanasov e De Giorgi. I due, tra i reduci della passata stagione, sono arrivati addirittura a spintonarsi a vicenda mentre la partita era ancora in corso. Il motivo della contesa, probabilmente, una sgridata del bulgaro a Vitali, giudicata troppo eccessiva dal compagno di squadra.

Samuele Sansonetti


Serie C – girone C
terza giornata
domenica 8 settembre

Avellino – Teramo 2-0 (sabato)
Cavese – Vibonese 1-1
Monopoli – Catanzaro 0-1
Reggina – Bisceglie 3-0
Rende – Ternana 1-2
Rieti – Bari 1-2
S. Leonzio – Paganese 2-2
V. Francavilla – Casertana 1-1
Potenza – Catania 2-0
Viterbese – Picerno 1-0


Serie C – girone C
classifica

SquadraPTGVPSGFGSDR
Ternana93300624
Reggina73210927
Catanzaro73210422
Picerno73210532
Catania63201862
Viterbese63201532
Potenza63201312
Bari63201541
Avelino63201660
Paganese43111541
Casertana43111321
Bisceglie4311124-2
Monopoli3310213-2
V. Francavilla2302134-1
Cavese2302137-4
Vibonese1301213-2
S. Leonzio1201124-2
Teramo0200214-3
Rende0300315-4
Rieti0300337-4

Serie C – girone C
i marcatori della Viterbese

4 gol: Mamadou Tounkara
1 gol: Stefano Antezza, Daniel Bezziccheri


Condividi la notizia:
8 settembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR