--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cariati - Fermato l'autore dell'aggressione - Denunciate altre due persone

Lite a un battesimo degenera in violenza, un uomo accoltellato

Condividi la notizia:

Carabinieri

Carabinieri

Cariati – Lite a un battesimo degenera in violenza, un uomo accoltellato e in gravi condizioni.

E’ accaduto a Cariati, in provincia di Cosenza, durante una festa di battesimo dove una discussione è degenerata in lite e poi in un accoltellamento. 

Secondo una prima ricostruzione della vicenda, un uomo di 32 anni durante una discussione avrebbe estratto un coltello, lungo 16 centimetri, per poi colpire più volte il suo interlocutore.

Il 32enne, già conosciuto alle forze dell’ordine, sarebbe stato sottoposto a fermo con l’accusa di tentato omicidio. Due altre persone, probabilmente amici del 32enne, sarebbero state denunciate in stato di libertà.

L’aggressore e i due denunciati avrebbero poi abbandonato il locale senza preoccuparsi delle condizioni del ferito. I carabinieri sarebbero riusciti a identificare l’autore del gesto grazie alle immagini della videosorveglianza del locale. 

La persona ferita sarebbe stata prima accompagnata nel punto di primo soccorso e poi, per la gravità delle condizioni, sarebbe stata trasferita in elisoccorso nell’ospedale di Cosenza.  


Condividi la notizia:
9 settembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR