--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - In Italia resteranno 24 delle persone a bordo della nave - Gli altri saranno ridistribuiti tra Germania, Francia, Portogallo e Lussemburgo - Dario Franceschini: "Fine della propaganda di Salvini"

Ocean viking, sbarcati a Lampedusa gli 82 migranti

Condividi la notizia:

Ocean viking

Ocean viking

Il Tweet di Dario Franceschini sulla Ocean viking

Il Tweet di Dario Franceschini sulla Ocean viking

Lampedusa – Ocean viking, sbarcati a Lampedusa gli 82 migranti.

Si è conclusa la vicenda dell’ Ocean viking.

Gli 82 migranti a bordo della nave di Sos Mediterranea e Medici senza frontiere sono tutti sbarcati a Lampedusa, dopo che l’Italia aveva assegnato quello dell’isola come porto sicuro.

In Italia rimarranno 24 profughi degli 82 a bordo. Le altre persone andranno in Germania, Francia, Portogallo e Lussemburgo. 

L’Ocean viking non ha attraccato direttamente al porto, ma i migranti sono arrivati sulla costa con alcune motovedette della guardia costiera, che hanno raggiunto la Ocean Viking al largo dell’isola e hanno poi portato le persone a terra.

Conclusa l’operazione di salvataggio iniziano le polemiche.

Luigi Di Maio, ministro degli Esteri, ha lodato l’attività del premier Giuseppe Conte ma ha chiarito il ruolo dell’Europa nella vicenda. “Credo – ha affermato – ci sia un grande equivoco sull’assegnazione del porto sicuro alla Ocean viking. Noi l’abbiamo assegnato solo perché l’Europa ha aderito alla nostra richiesta di prendere gran parte dei migranti”. 

Dal Pd con Franceschini, ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, parlano di “fine della propaganda”. “Fine della propaganda di Salvini – ha dichiarato con un Tweet – sulla pelle di disperati in mare. Tornano la politica e le buone relazioni internazionali per affrontare e risolvere il problema delle migrazioni”.

Immediata la replica del leader leghista Matteo Salvini. “Eccoli, porti aperti senza limiti”, ha detto il leader del Carroccio.

 

 

 

 


Condividi la notizia:
15 settembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR