--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Economia - L'organismo tedesco per il design e l’innovazione ogni anno premia le migliori creazioni in campo architettonico e dell’interior design contemporaneo

Olympia ceramica trionfa all’Iconic design award

Condividi la notizia:

Giampiero Patrizi

Giampiero Patrizi

Monaco – L’Olympia ceramica srl, storica azienda del distretto industriale di Civita Castellana, si è aggiudicata gli Iconic design award 2019, il prestigioso riconoscimento internazionale istituito dal German Design Council, l’organismo tedesco per il design e l’innovazione, che ogni anno premia le migliori creazioni in campo architettonico e dell’interior design contemporaneo.

Il premio sarà consegnato il prossimo 7 ottobre a Monaco di Baviera.

“La proposta vincente – illustra Giampiero Patrizi, Export Manager dell’azienda di Corchiano e presidente della categoria Ceramica di Federlazio -, è stata Vinyl, il lavabo da incasso che richiama in chiave moderna le caratteristiche tipiche di una consolle musicale degli anni ottanta: il piatto da Dj, il rubinetto girevole come un braccio del giradischi, mentre le manopole del volume sono diventate i dosatori di pressione e temperatura dell’acqua. Lo specchio è inoltre dotato di luci al Led, che rievocano l’immagine dell’equalizzatore ed il mobile ospita un diffusore musicale che funziona tramite Bluetooth. Un prodotto che, sintetizzando tradizione, design innovativo e funzionalità, conferisce veramente un ritmo nuovo allo spazio bagno contemporaneo.

E’ senza dubbio un traguardo rilevante – dice ancora Patrizi – che riconosce alla nostra realtà produttiva quanto realizzato in decenni di impegno e coraggio di investire anche nei difficili momenti della crisi economica, in modo da poter restare competitivi sui mercati. Ma, al tempo stesso, rappresenta anche un ulteriore stimolo a fare sempre di più e meglio, innovando e perfezionando la qualità dei prodotti.

Questi successi a livello internazionale – afferma il direttore della Federlazio di Viterbo, Giuseppe Crea, riaffermano l’eccellenza del made in Italy e la forza delle piccole e medie imprese del Polo ceramico di Civita Castellana, di fronte alla continua ed irrefrenabile evoluzione delle esigenze e tendenze del mercato dell’arredo-bagno”.

Federlazio


Condividi la notizia:
23 settembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR