--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Motori - Appuntamento il 29 settembre per la manifestazione che attraverserà i comuni tra il lago di Bracciano e il lago di Bolsena

Tutto pronto per il 26esimo Circuito dei tre laghi

Condividi la notizia:

Il Circuito dei Tre Laghi

Il Circuito dei Tre Laghi

Bracciano – Riceviamo e pubblichiamo – Il 29 settembre su tutto il territorio nazionale si svolgerà la seconda edizione della “Giornata nazionale del veicolo d’epoca”.

Tantissimi club a livello nazionale saranno impegnati ad organizzare raduni, mostre, convegni e tutto quanto possa servire alla diffusione e conoscenza del motorismo storico.

Il Veteran Car Club Viterbo nella stessa giornata del 29 settembre organizzerà il 26esimo circuito dei tre laghi, un modo speciale per onorare la Giornata nazionale del veicolo d’Epoca.

Il Circuito dei tre laghi quest’anno prenderà il via dal lago di Bracciano ed esattamente dalla piazza del comune omonimo.

Durante il percorso che si svilupperà tra Bracciano e Bolsena, verranno attraversati il lago di Vico, paesi, città e luoghi paesaggisticamente interessanti e dove molti spettatori potranno ammirare le caratteristiche e le bellezze delle auto impegnate nella manifestazione.

All’arrivo, al comune di Bolsena, le vetture rimarranno esposte nel parcheggio fronte darsena in occasione della “Giornata nazionale del veicolo d’epoca”.

Con l’occasione si rivolge l’invito a tutti gli appassionati di partecipare al “Circuito dei tre laghi” oppure a mettere in visione le proprie auto all’arrivo della manifestazione.

Veteran car club Viterbo


Condividi la notizia:
23 settembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR