--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Statistiche - La Tuscia arretra negli indici del Sole 24 Ore - Male soprattutto gli sport indoor e le attività di formazione

Sportività, Viterbo s’impigrisce e scende al 77esimo posto

Condividi la notizia:

Sport generica

Sport

Viterbo – Anche nel 2019 la Tuscia si conferma tra le province meno sportive d’Italia. Secondo la classifica dell’indice di sportività pubblicata dal Sole 24 Ore su dati Pts Clas, Viterbo è al 77esimo posto su 107 province monitorate.

Un leggero calo rispetto al 2018, quando arrivò un 75esimo posto, anche se la tendenza rimane tutto sommato stabile. Nel 2017, infatti, la Tuscia era 78esima, nel 2016 80esima e nel 2015 90esima.

Sui 32 indicatori presi in considerazione, il peggiore è il tasso di praticanti di discipline indoor (ginnastica, sport da combattimento, tiro a segno, tennis tavolo), che la vede al 104esimo posto. Non va molto meglio la formazione per lo sport, in cui la provincia di Viterbo è 102esima. 

Gran parte degli indicatori collocano la Tuscia nella seconda metà della classifica. I dati migliori sono quelli relativi al volley e agli sport outdoor (equitazione, pentathlon, triathlon, tiro a volo, tiro con l’arco), in cui la Tuscia è 27esima.

Bene anche il calcio professionisti (31esimo posto), i motori (36esimo) e il rugby (37esimo).


Condividi la notizia:
5 settembre, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR