--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Lo annuncia l'amministrazione dopo le elezioni per la nomina del comitato di gestione che ha visto l’unione delle assemblee dei soci

“Villa San Giovanni in Tuscia torna ad avere un solo centro anziani”

Condividi la notizia:

Villa San Giovanni in Tuscia - La chiesa di Sancta Maria ad Nives

Villa San Giovanni in Tuscia – La chiesa di Sancta Maria ad Nives

Villa San Giovanni in Tuscia – Riceviamo e pubblichiamo – Villa San Giovanni in Tuscia torna ad avere un solo centro anziani comunale, dopo dieci anni difficili con la presenza di due centri anziani, caso unico in tutta la provincia.

Domenica scorsa, infatti, si sono svolte le elezioni per la nomina del comitato di gestione del centro anziani comunale che ha visto l’unione delle assemblee dei soci dei due centri anziani presenti sul territorio, entrambi di istituzione comunale.

Si tratta del Centro Anziani “Romano Fabbri” presente sul territorio dal 1996, primo Centro Anziani istituito dal Comune, e del Centro Anziani Comunale istituito nel 2010. Un dualismo che non ha di certo fatto bene al paese, ma questa è storia passata.

Come amministrazione comunale abbiamo voluto fin da subito mettere a segno uno dei punti più importanti del programma elettorale che abbiamo presentato ai cittadini, ovvero la fusione dei due Centri Anziani.

Ora il Centro deve essere la casa di tutti gli anziani di Villa San Giovanni, nessuno escluso, e contemporaneamente il motore di tutta una serie di iniziative a servizio dell’intera popolazione.

Non sarà facile, ma questo deve essere il primo passo per arrivare ad una società locale rinnovata e accomunata dal piacere di vivere il paese liberamente, ciascuno con le sue idee ed i suoi convincimenti, ma liberi di esprimersi e di appartenere alle istituzioni locali.

Il nuovo Comitato di Gestione è composto da cinque elementi che fin da subito dovranno mettersi all’opera per organizzare iniziative ed attività e mantenere aperta la sede del Centro.

A questo proposito, la sede del Centro, ricavata in uno spazio dell’edificio scolastico, rimarrà chiusa per alcuni giorni per permettere un intervento di sistemazione dei locali. Appena pronti i nuovi locali, tutti i soci saranno chiamati a festeggiare per dare il via al nuovo corso per un Centro Anziani al servizio di tutti i sangiovannesi.

Amministrazione comunale Villa San Giovanni in Tuscia


Condividi la notizia:
17 settembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR