--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - La ragazzina lo ha immortalato in un video e lo ha caricato su Instagram - Ora indagano i carabinieri

12enne trova un teschio a Valle Faul

Condividi la notizia:


Viterbo - La chiesa di Valle Faul

Viterbo – La chiesa di Valle Faul

Viterbo - La chiesa di Valle Faul

Viterbo – La chiesa di Valle Faul

Viterbo - La chiesa di Valle Faul

Viterbo – La chiesa di Valle Faul

Viterbo - La chiesa di Valle Faul

Viterbo – La chiesa di Valle Faul

Viterbo - La chiesa di Valle Faul

Viterbo – La chiesa di Valle Faul

Viterbo – 12enne trova un teschio a Valle Faul e ci fa una storia su Instagram.

Era una normalissima domenica pomeriggio quando una ragazzina di Viterbo, che stava giocando con altri suoi coetanei a Valle Faul, ha notato qualcosa di strano vicino al rudere che si trova ai piedi della discesa da piazza del Sacrario.

La 12enne si è avvicinata per guardare meglio e i suoi sospetti sono stati confermati: quello che aveva visto era un teschio umano.

Stupita, incuriosita e forse anche un po’ spaventata, la ragazzina ha girato un breve video con il suo cellulare e lo ha subito postato su Instagram, il social network più usato per la condivisione di foto e video. Il filmato, però non è più rintracciabile poiché la 12enne lo ha pubblicato sotto forma di “storia” e quindi il contenuto è rimasto visibile solo per 24 ore.

Nel frattempo la notizia del ritrovamento si è sparsa nel gruppo di amici e nelle rispettive famiglie. Una mamma ha quindi deciso di informare del fatto i carabinieri di Viterbo che si sono recati sul posto e hanno constatato l’avvistamento. Il teschio c’è e non solo. Lì vicino ci sono anche dei sacchi di plastica pieni zeppi di altre ossa umane.

Il tutto, con moltissima probabilità, è stato ritrovato all’interno e nei sotterranei del rudere di Valle Faul. Si tratta di una vecchia chiesa dismessa e non è difficile immaginare che sotto vi siano state seppellite delle persone nei secoli passati.

I carabinieri, comunque, stanno approfondendo le verifiche ma, al momento, è difficile avvicinarsi ed entrare nel fabbricato perché è troppo fatiscente e pericoloso. Lì, tra l’altro, pare fossero stati avviati dei lavori di ristrutturazione, poi interrotti. L’edificio è una proprietà privata e i militari ora cercheranno di rintracciarne i titolari per far luce sullo stato della ex chiesa e sulla sua messa in sicurezza.


Fotogallery: La chiesa di Valle FaulVideo


Condividi la notizia:
15 ottobre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR