- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

“I beati Newman e suor Dulce hanno un legame con la Tuscia…”

Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]

Il beato cardinale John Henry Newman [3]

Il beato cardinale John Henry Newman

La beata María Rita Lopes Pontes, suor Dulce [4]

La beata María Rita Lopes Pontes, suor Dulce

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Ieri papa Francesco ha proclamato 5 nuovi beati.

Due di questi beati hanno un forte legame con la nostra terra, ma che purtroppo nessuno ha avuto l’iniziativa di ricordare.

Il primo è il beato cardinale John Henry Newman.

La sua conversione al cattolicesimo è dovuta al beato Domenico Barberi, frate passionista. 

Questo Passionista, nato a Viterbo nel 1792, ha subito sentito la vocazione missionaria per l’Inghilterra dove grazie al suo apostolato ha convertito al Cattolicesimo proprio il cardinale Newman ieri proclamato beato.

La seconda persona è María Rita Lopes Pontes, da suora il suo nome era Dulce.

Questa beata ha operato nel comprensorio di Bahia dove ha fondato il primo movimento operaio cattolico.

In questa terra è stato missionario dal 1981, il passionista Tommaso Cascianelli di Capodimonte, per circa 10 anni vescovo di quell’immenso territorio.
 
Che c’entra padre Tommaso con la Dulce? Padre Tommaso è stato per oltre vent’anni la guida spirituale ed il confessore particolare della beata Dulce.

Tanti episodi straordinari mi ha raccontato di questa Beata che ritengo doveroso rendere pubblico questo forte legame tra il nostro concittadino Tommaso Cascianelli e la beata Dulce.

Un episodio veramente eccezionale è stato come suor Dulce è venuta in possesso di un terreno dove ora sorge un ospedale gratuito per tutti i bisognosi che bussano alla sua porta.

Vincenzo Panunzi 


Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]
  • Tweet [5]
  • [1]
  • [2]