--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Londra - Nuovo colpo di scena al parlamento britannico, passa l'emendamento di Letwin

Brexit – Johnson:”Non chiederò un rinvio a Ue”

Condividi la notizia:

Boris Johnson

Boris Johnson

Londra – Il premier britannico conferma l’uscita dall’Europa per il 31 ottobre.

Ieri nuovo colpo di scena al parlamento di Londra nel giorno dell’ufficialità dell’uscita dalla Ue, dopo l’accordo Brexit con l’Europa e della consacrazione di Johnson.

L’emendamento del parlamentare  conservatore moderato Letwin è passato con 322 sì contro 306 no. Questo prevedeva una nuova proroga della Brexit, sospendendo la ratifica del deal fino all’approvazione di tutta la legislazione, quindi se necessario anche oltre il 31 ottobre.

 Intanto, fuori dal Parlamento, il corteo anti-Brexit ha comunque causato alta tensione e ha costretto Johnson a uno scontro  costituzionale. Gli organizzatori della marcia in favore di un secondo referendum sulla uscita della Gran Bretagna dalla Ue, affermano di aver portato in piazza oltre un milione di persone.

Il premier britannico però ha così commentato: “Non negozierò un rinvio con la Ue e la legge non mi obbliga a farlo. La prossima settimana il governo presenterà ai Comuni la legislazione  per l’uscita  dalla Ue il 31 ottobre”.

 


Condividi la notizia:
20 ottobre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR