--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tragedia durante la battuta alla volpe - Disposta l'autopsia mentre è caccia a chi ha sparato - La vittima è Luciano Tittoni, 71 anni, originario di Pesaro ma residente a Pomezia

Cacciatore ucciso da una fucilata, si indaga per omicidio

Condividi la notizia:

Carabinieri

Carabinieri

Sant’Oreste – (sil.co.) – Cacciatore ucciso da una fucilata, si cerca chi ha sparato. La procura, nel frattempo, ha disposto l’autopsia e aperto un fascicolo per omicidio contro ignoti. 

La vittima si chiama Luciano Tittoni. Originario di Pesaro ma residente a Pomezia, il 71enne, pensionato, è morto la notte tra il 5 e il 6 ottobre in seguito a un incidente durante un battuta di caccia alla lepre, avvenuto nel tardo pomeriggio di sabato tra Faleria e Sant’Oreste. 

Al momento della tragedia, l’uomo era in compagnia di altri cinque cacciatori. La battuta di caccia finita in tragedia era stata interrotta perchè l’uomo aveva smarrito il suo cane, un segugio, ed era andato a cercarlo con gli altri. Attorno alle 20 è stato raggiunto da un colpo di arma da fuoco, esploso da uno sconosciuto, che lo avrebbe raggiunto al fianco sinistro provocandogli una emorragia interna.

I sanitari del 118, allarmati dagli altri cacciatori richiamati dalle grida, si sono recati sul posto per soccorrere il 71enne, che in eliambulanza alle ore 23,30 ha raggiunto il policlinico Gemelli di Roma, dove Tittoni sarebbe giunto cosciente e dove è stato operato d’urgenza, ma durante la notte le sue condizioni si sono aggravate e nulla hanno potuto fare i sanitari per evitare il decesso.

La sua salma è stata trasportata al Verano per l’autopsia. Sull’episodio indagano i carabinieri di Bracciano e Ostia, coordinati dal pm della procura di Velletri, per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e risalire a chi ha sparato il colpo. Al momento c’è un fascicolo per omicidio aperto contro ignoti. Tutti i compagni di caccia del 71enne sono stati ascoltati dai carabinieri, sequestrate le armi, compresa quella del cacciatore morto, per accertamenti. Sul posto ci sarebbe stata anche una seconda squadra di cacciatori. 


– Colpito da una fucilata, muore cacciatore


Condividi la notizia:
8 ottobre, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR