--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montalto di Castro - Padre Edoardo ai funerali di Jessica Bussi, la 26enne morta domenica scorsa in un incidente stradale - FOTOCRONACA

“Ci è piombato addosso un senso di profonda ingiustizia”

Condividi la notizia:


Montalto di Castro - I funerali di Jessica Bussi

Montalto di Castro – I funerali di Jessica Bussi

Jessica Bussi

Jessica Bussi

Montalto di Castro - I funerali di Jessica Bussi

Montalto di Castro – I funerali di Jessica Bussi

Montalto di Castro - I funerali di Jessica Bussi

Montalto di Castro – I funerali di Jessica Bussi

Montalto di Castro – “La comunità parrocchiale è stata messa a dura prova dalla morte di Jessica. E la vostra presenza qui è un atto d’amore”. Padre Natan, e assieme a lui l’intera comunità di Montalto ha dato oggi pomeriggio il suo ultimo addio a Jessica Bussi.

I funerali sono stati celebrati oggi pomeriggio nella chiesa di Santa Maria Assunta a Montalto. E Jessica è stata accolta da un tappeto di fiori disposti ai lati a delimitare l’ingresso davanti alla chiesa. Piena di persone che hanno aspettato in piedi l’arrivo di Jessica. Ricordandola, piangendo, stringendosi attorno al dolore dei familiari. La città, alle 16, era completamente deserta.

Jessica Bussi, 26enne di Montalto di Castro, è morta domenica scorsa dopo aver cappottato con la macchina davanti al distributore di benzina Befyn, in zona Polverosa. Sulla strada provinciale 74 a Orbetello.

“Un silenzio pesante ci è crollato addosso – ha detto invece padre Edoardo – ed è come se potessimo soltanto accompagnare Jessica senza poter fare nient’altro. Un senso profondo di ingiustizia ci piomba addosso. E se è vero che la vita la possiamo perdere, la vita è sempre un dono personale”.

L’incidente intorno alle 2 del mattino di domenica scorsa.

Pare che l’automobile di Jessica, una Citroen C3, si sia ribaltata più volte fino a finire in una cunetta al lato della strada. Non è chiaro se sia stato a causa di un malore, di un colpo di sonno o di altri motivi. 

Infine il corteo funebre, anticipato da un lungo e fortissimo applauso da parte di tutti. Tutti che hanno poi accompagnato Jessica fuori dal paese.


Multimedia – Fotocronaca: I funerali di Jessica Bussi – Video: La città saluta Jessica Bussi

Articoli: “Jessica, dicci che è uno scherzo…” – Schianto nella notte, muore ragazza di 26 anni – “Non sarà un addio ma un arrivederci, cuore mio…”


Condividi la notizia:
8 ottobre, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR