--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tarquinia - L’iniziativa in programma il 3 novembre è organizzata dal Gruppo naturalistico della Maremma laziale e dal centro studi naturalisti Arcadia

Escursione con biologi e fotonaturalisti alla Roccaccia

Condividi la notizia:

La Roccaccia gremita di gente

La Roccaccia gremita di gente

Tarquinia – Esplorazione e fotografia per scoprire e conoscere la natura.

E’ questo l’obiettivo dell’escursione con biologi e fotonaturalisti per la ricerca e il riconoscimento delle tracce dei mammiferi alla Roccaccia organizzato dal Gruppo naturalistico della Maremma laziale e centro studi naturalisti Arcadia.

L’iniziativa è in programma domenica 3 novembre, dalle 9,30, con ritrovo alla barriera San Giusto di Tarquinia.

Quando passeggiamo lungo un sentiero o ci inoltriamo in un bosco, spesso non ci rendiamo conto che un intero mondo nascosto ruota intorno a noi – spiegano gli organizzatori –. Basta fare caso al ciuffo d’erba calpestato, alla corteccia segnata, alla nocciola con un piccolo foro per capire che lì, in quel bosco, in quella macchia, non siamo soli. E da quel piccolo segno, da quella traccia, nasce la nostra curiosità di sapere chi davvero popola quei luoghi“.

Il percorso non presenta particolari difficoltà ed è accessibile anche ai bambini dai sei anni in su che siano abituati a fare escursioni. L’abbigliamento richiesto prevede scarponi da escursionismo o stivali di gomma e indumenti adeguati alle meteo.

Soprattutto occorre portare binocolo e macchina fotografica, per avvistare o fotografare gli animali che vivono nel nostro territorio – concludono gli organizzatori –. La Roccaccia è un luogo fantastico, nel cuore della Maremma laziale“.

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione. Il gruppo sarà composto al massimo di 25 persone. 


Condividi la notizia:
28 ottobre, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR