--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Se ne parlerà all'incontro del 14 ottobre alle 15 nella sede di Confartigianato, in collaborazione con Conto Graph

Invio telematico di corrispettivi: come trasformare l’obbligo in opportunità

Condividi la notizia:

Viterbo - Le mura

Viterbo – Le mura

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Secondo appuntamento per il ciclo di incontri informativi dedicati all’invio telematico dei Corrispettivi 2019.

Dal 1 ° luglio 2019 è scattato l’obbligo di trasmissione telematica per i soggetti con volume d’affari superiore a 400mila euro; per tutti gli altri contribuenti, invece, si partirà dal primo gennaio 2020. Le categorie interessate sono essenzialmente commerciali al minuto, bar, ristoranti, alberghi e piccoli artigiani.

Il secondo incontro è in programma per lunedì 14 ottobre alle ore 15 nella sede di Confartigianato (Viterbo, Via I. garbini, 29 / G): si tratta di un seminario gratuito dedicato a tutti i commercianti ed artigiani sulle ultime novità relative alle opportunità legate al tema dell’invio telematico dei corrispettivi 2019, organizzato da Confartigianato imprese di Viterbo in collaborazione con Conto-Graph Srl di Viterbo.

Le principali novità delle nuove disposizioni riguardano una nuova procedura web, fruibile anche dai dispositivi mobili, per memorizzare e inviare telematicamente i corrispettivi giornalieri; le informazioni relative allo stato dei registratori telematici messe a disposizione anche degli intermediari abilitati, quando e se delegati; la certificazione della conformità dei processi amministrativi e contabili adottata a cura degli iscritti al registro dei revisori legali; 

l’inserimento degli istituti di patronato e di assistenza sociale, quali intermediari per specifiche e limitate attività di trasmissione telematica. Durante il seminario si parlerà di sistema personalizzato di analisi gratuita specifica per ogni settore di attività, così da verificare se conviene aggiornare o sostituire il proprio registratore di cassa; ci saranno accenni alla normativa, agli obblighi, al funzionamento e alla scelta dello strumento più idoneo; inoltre, vengono illustrate le nuove regole di gestione e gli adempimenti del registratore telematico.

Chiunque fosse interessato a partecipare può scaricare sul sito di Confartigianato Imprese di Viterbo la scheda di interesse, compilarla e inviarla via mail a info@confartigianato.vt.it o allo 0761-337920. Per informazioni: 0761-33791.

Confartigianato Viterbo


Condividi la notizia:
7 ottobre, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR