--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - Il prossimo appuntamento con le passeggiate-racconto "A spasso con gli Etruschi" si terrà l'1 e 3 novembre

Narratori di comunità, dopo Nepi-Caprarola è la volta di Tarquinia

Condividi la notizia:

I Narratori di comunità

Caprarola – Ottimamente riuscita la performance dei Narratori di comunità Unitus realizzata in occasione della tappa Nepi-Caprarola di “Cammina in Tuscia 2019” che lo scorso sabato pomeriggio si è svolta nel territorio di Caprarola.

Nello naturale del fontanile della Caproceca, sul percorso della variante Cimina della via francigena interna alla riserva naturale del lago di Vico, Biagio Stefani e Alessio Mascagna, hanno intrattenuto i numerosi partecipanti della tappa con una breve ma intensa ed emozionante narrazione avente come oggetto l’impenetrabile selva Cimina e le vicende legate ai briganti che la infestarono per quasi tutto il XIX secolo, con un breve accenno anche al passaggio di Papa Pio IX in località S. Rocco (Caprarola) avvenuto il 5 settembre 1857.

Alla performance ha partecipato anche Stefania Marcelli, che, insieme ad Alessio Mascagna fa parte dell’ormai famosa compagnia teatrale di Caprarola Quelli del martedì. Particolarmente apprezzata la scena in cui i due attori hanno proposto uno struggente colloquio, avvenuto la sera prima dell’esecuzione, tra un brigante caprolatto condannato a morte e la madre. Il dialogo, interamente in dialetto, è stato tratto dal racconto Il Ghigliottinato (Il cane nero ed altri racconti – Egidio Storelli – Davide Ghaleb editore) e si riferisce ad un fatto realmente accaduto: la decapitazione a mezzo ghigliottina di Giuseppe Ricci avvenuta a Ronciglione il 24 gennaio 1843 ad opera di Mastro Titta, il famoso boia dello Stato Pontificio.

Il prossimo appuntamento con i Narratori di comunità Unitus è a Tarquinia con le passeggiate-racconto “A spasso con gli Etruschi” che si terranno i giorni 1 e 3 novembre, dove si leggeranno brani di viaggiatori che descrivono Tarquinia , poesie di Cardarelli ed altri sugli Etruschi.


Condividi la notizia:
7 ottobre, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR