--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Anche tu redattore - Viterbo - La segnalazione di Paolo Meschini sul servizio agli sportelli dell'ufficio anagrafe

“Ore di attesa per una carta d’identità che ci hanno rilasciato in 5 minuti…”

Condividi la notizia:

Viterbo - L'anagrafe del comune

Viterbo – L’anagrafe del comune

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Venerdì 18 ottobre alle 10,30, prendo il numeretto all’ufficio anagrafe in piazza Fontana Grande per solo ritiro della carta d’identità: ho il 27.

Sul tabellone turni, compare allo sportello 5 il n. 1: gli altri in attesa mi riferiscono che è così dall’apertura.

Alle 10,45 lo stesso e ancora la stessa situazione alle 11, alle 11,15 e alle 11,30.

Gli impiegati che frettolosamente passano si trincerano dietro un fatalista “è così” e si barricano dietro la porta chiusa della loro stanza.

Alle 11,45 un gruppo di ciitadini, tutti in attesa per solo ritiro carta identità, sollecita una soluzione alla addetta sportello 5 che, alle strette, decide di chiamare un non meglio identificato caporeparto.

Il signore convocato, dopo aver tentato di urlarci addosso che dovevamo attendere il turno del numeretto, percependo il sinistro nervosismo di chi gli ricordava che dovevamo solo ritirate i documenti, si metteva allo sportello 6 (di fianco al 5) e ci consegnava le carte identità: tempo smaltimento del gruppo di circa 10 persone, minuti 5.

Sono certo che nella riunone sindacale tenutasi il 15 ottobre con chiusura degli uffici, e che mi ha obbligato a tornare il 18, si sarà discusso di una più efficace organizzazione del lavoro degli sportelli e si sarà deciso di chiedere ragguagli alle cassiere di un qualunque supermercato di periferia.

Ps: alcune delle persone in coda per il ritiro carta identità erano li perché, pur avendo optato per il ricevimento a casa, dopo mesi non avevano ricevuto nulla: anche quel metodo è evidentemente inefficace.

Paolo Meschini


Anche tu redattore – le segnalazioni dei lettori

Chiediamo a tutti i lettori di segnalare ogni situazione interessante giornalisticamente.

Un ingorgo nel traffico, una festa, una sagra, un incidente, un incendio o qualsiasi situazione che secondo voi merita attenzione a Viterbo e in tutta la Tuscia. Basta azionare il telefonino, fotografare e scrivere due righe con nome e cognome inviandole alla redazione, specificando se si vuole essere citati nell’articolo e/o come autori delle foto, e far riferimento all’iniziativa “Anche tu redattore”. In ogni caso va inserito un proprio contatto telefonico (preferibilmente cellulare) che, ovviamente, non sarà reso pubblico. Le foto e i video devono essere realizzate da chi fa la segnalazione. 

Insieme potremo fare un giornale sempre più efficace e potente al servizio dei cittadini della Tuscia. I materiali inviati non vengono restituiti e divengono di proprietà della testata.

Tutti i materiali inviati alla redazione, attraverso qualsiasi forma e modalità, si intendono utilizzabili in ogni forma e modo e pubblicabili. I materiali non vengono restituiti. Le foto verranno marchiate con “Tusciaweb copyright”.

Puoi inviare foto, video e segnalazioni contemporaneamente a redazione@tusciaweb.it e redazione.tusciaweb@gmail.com. In questo caso i testi vanno inviati in allegato in word.

Puoi anche usare WhatsApp con questo numero 338/7796471 senza nessun costo.


Condividi la notizia:
20 ottobre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR