- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Presunto pedofilo seriale, oggi davanti al giudice altre due vittime

Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]

Viterbo - Pedofilo inchiodato dalle telecamere [3]

Viterbo – Pedofilo inchiodato dalle telecamere

Tribunale - I difensori Marina Bernini e Samuele De Santis [4]

Tribunale – I difensori Marina Bernini e Samuele De Santis

Il sostituto procuratore Chiara Capezzuto [5]

Il sostituto procuratore Chiara Capezzuto

Viterbo – Presunto pedofilo seriale, oggi davanti al giudice altre due delle sei presunte vittime. 

E’ il giorno dell’incidente probatorio per le sedicenni che sarebbero state anche loro molestate dal 29enne. L’uomo, difeso dagli avvocati Marina Bernini e Samuele De Santis, è stato rimesso in libertà a luglio dopo due mesi a Mammagialla. 

Una delle due ragazze sarebbe stata avvicinata a novembre dell’anno scorso dal 29enne pakistano arrestato il primo giugno dalla squadra mobile su richiesta della pm Chiara Capezzuto. L’altra invece lo scorso 5 settembre, dopo che l’uomo è stato scarcerato col solo obbligo di firma. A questo ultimo episodio avrebbe assistito anche un’amica della sedicenne, la cui versione sarà cristallizzata sempre oggi, in sede di incidente probatorio, davanti al giudiceFrancesco Rigato. 

Con le ultime due denunce sono salite a sei le minori presunte vittime dell’uomo. Le prime quattro, tra i 10 e i 13 anni, tutte d’origine straniera, di diverse nazionalità, pur confermando le molestie avvenute lo scorso mese di maggio in centro, tra piazza della rocca e il quartiere multietnico di San Faustino, non lo hanno riconosciuto durante il confronto all’americana, che si è svolto in tribunale il 25 luglio durante il primo incidente probatorio. 

Adesso, su richiesta del pubblico ministero Chiara Capezzuto il gip Francesco Rigato ha fissato un nuovo incidente probatorio per sentire le due ulteriori presunte vittime e la testimone oculare, amica della sedicenne molestata il giorno dopo Santa Rosa.

Silvana Cortignani


Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]
  • Tweet [6]
  • [1]
  • [2]