--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Il fresco delle sere di ottobre ha lasciato qualche cittadino con i piedi scoperti

E a San Faustino si rubano pure… le coperte

Condividi la notizia:

Panni stesi

Panni stesi

Viterbo – E a San Faustino si rubano pure… le coperte.

Sarà stato il freschetto delle serate di ottobre, ma qualcuno nelle ultime settimane si è divertito a prendere le coperte stese di alcuni abitanti del centro lasciandoli con i piedi scoperti.

Ma solo le coperte, eh! Le mollette sono state educatamente lasciate sui fili o appoggiate in un angolo, perché, quelle, si sa, potrebbero sempre servire. Magari per stendere la prossima coperta da rubare.

La scena è stata la stessa per molti dei residenti: si sono svegliati, hanno aperto la finestra per rimettere a posto la coperta asciutta e, sorpresa, i fili erano sorprendentemente vuoti. Un po’ intricati, in alcuni casi.

La cosa che ha lasciato di stucco i residenti è che i fili da cui sono state portate via le coperte si trovavano come minimo al primo piano, quindi chi se le è prese, ha fatto anche un discreto sforzo.

San Faustino continua ad essere un quartiere un po’ “vivace” e al sicuro non è più nemmeno la biancheria.


Condividi la notizia:
21 ottobre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR