--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Pallacanestro - La Stella azzurra si trasferisce al PalaRiccucci, dove alle 21 affronterà il secondo turno di campionato

Tra Ortoetruria e Civitavecchia è una sfida infinita, stasera il terzo incrocio in 15 giorni

Condividi la notizia:

Sport - Pallacanestro - Stella azzurra - I viterbesi in campo

Sport – Pallacanestro – Stella azzurra – I viterbesi in campo

Viterbo – Seconda gara di campionato ed è subito impegno infrasettimanale per le protagoniste della C Gold Lazio.

La Stella azzurra Ortoetruria si trasferisce questa sera al PalaRiccucci dove alle 21 affronterà, per la terza volta nell’arco di quindici giorni, la Cestistica Civitavecchia incrociata in finale in entrambi i memorial estivi Ugo Rotelli e Roberto Mosca.

Le due squadre si conoscono bene da molti anni, sia per le numerose partite di campionato e amichevoli disputate sui rispettivi parquet che per lo spirito di stima e amicizia reciproca che le accomuna. Ma al di là dei due punti ogni volta è sfida vera tra due compagini che hanno anche quest’anno costruito un roster di sicuro valore per far bene in un campionato difficile ed equilibrato come questo.

Nei due scontri precedenti una vittoria a testa: sul filo di lana quella dei viterbesi, meno complessa quella dei tirrenici. Ma l’Ortoetruria spera di poter mettere questa volta in campo, a differenza che nelle due precedenti gare, tutti i propri effettivi compreso Simone Rogani che tanta importanza riveste nella batteria lunghi dei biancostellati.

Le due squadre arrivano al derby dopo le vittorie ottenute nell’esordio di campionato disputatosi sabato nell’open day di Ostia. Contro Pontinia quella dei ragazzi di De Maria, nei confronti di Albano quella della Stella. Due partite nelle quali hanno dimostrato una chiara superiorità nei confronti delle avversarie, pur palesando ancora qualche deficit di continuità assolutamente normale ad inizio stagione.

Fanciullo chiede quindi ai suoi giocatori una maggiore concentrazione per tutto l’arco della gara contro un’avversaria che ha nei nuovi arrivati Hankerson e Zivkovic due pedine di assoluto talento, che unite alla qualità di Tartaglia e all’esperienza ed al valore del nucleo storico dei rossoneri (Campogiani, Gianvincenzi, Bottone), costituiscono un ostacolo molto duro da affrontare per i biancoblu, comunque dotati di un roster altrettanto competitivo.

Tutte le ultime sfide tra Viterbo e Civitavecchia hanno sempre regalato spettacolo e divertimento. Anche questa volta sarà certamente così.


Condividi la notizia:
9 ottobre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR