--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Al taglio del nastro il sindaco Giovanni Arena, l'assessore Marco De Carolis, il consigliere Matteo Achilli e il capo delegazione della rappresentativa Nazionale under 16 Alessandro Pica - Esposti i cimeli del calcio italiano

“Un secolo d’azzurro”, inaugurata la mostra all’ex chiesa degli Almadiani

Condividi la notizia:

Viterbo - Inaugurazione della mostra "Un secolo d'Azzurro"

Viterbo – Inaugurazione della mostra “Un secolo d’Azzurro”

IMG_2660

Viterbo - Inaugurazione della mostra "Un secolo d'Azzurro"

Viterbo – Inaugurazione della mostra “Un secolo d’Azzurro”

Viterbo - La mostra "Un secolo d'Azzurro"

Viterbo – La mostra “Un secolo d’Azzurro”

Viterbo - La mostra "Un secolo d'Azzurro"

Viterbo – La mostra “Un secolo d’Azzurro”

Viterbo - La mostra "Un secolo d'Azzurro"

Viterbo – La mostra “Un secolo d’Azzurro”

Viterbo – (ma.ma) – “Un secolo d’azzurro” è arrivata in città. La mostra itinerante, con i diversi cimeli dell’Italia che celebrano i cento anni della nazionale, è stata inaugurata questa mattina all’ex chiesa degli Almadiani. Sarà visitabile dal 20 al 27 ottobre. 

Al taglio del nastro il sindaco Giovanni Arena, l’assessore Marco De Carolis, il consigliere delegato allo Sport Matteo Achilli e il capo delegazione della rappresentativa Nazionale under 16 Alessandro Pica.

Tanti gli oggetti più o meno storici presenti alla mostra. Due Coppe del mondo, una replica di quella del 1982 e una di quella del 2006. Poi i cimeli che almeno una volta hanno indossato i calciatori della nazionale. Le maglie esposte partono dal 1860 e arrivano ai giorni nostri. Tra queste quella verde di Leonardo Bonucci, indossata contro la Grecia. Accanto quella di Marco Verratti, centrocampista del Paris Saint-Germain e della nazionale italiana.

Esposta la tuta indossata da Roberto Baggio nel campionato mondiale Usa 1994. Poi La maglia del tecnico dell’Inter, nonché ex commissario tecnico della nazionale italiana, Antonio Conte dei mondiali del 1994. E non poteva mancare anche quella di Del Piero del 2006.

Tra i ritagli di giornale che raccontano la nazionale anche i guantoni del portiere Gianluigi Buffon. Nelle teche anche gli scarpini indossati negli anni dai calciatori e i diversi palloni che sono stati calciati. 

Tutti oggetti ricchi di storia che sono conservati per essere tramandati alle generazioni future. Uno spazio per dare vita al calcio di una volta ma anche a quello di oggi. 

La mostra, curata dal consigliere delegato della Figc Mauro Grimaldi con il patrocinio della Figc, vuole celebrare i cento anni della squadra attualmente guidata da Roberto Mancini. Un racconto della storia calcistica del paese attraverso oggetti che sono impressi nella mente e nei ricordi di tutti.


Articoli: “Da uno dei primi palloni arrivati in Italia alla maglia che Bonucci ha indossato contro la Grecia” – Dagli scarpini di Meazza alle maglie del 2006 – “Un secolo d’Azzurro” arriva a Viterbo Gallery:La mostra “Un secolo d’azzurro”


Condividi la notizia:
21 ottobre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR