--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - In Piazza Fontana Grande sabato 23 e domenica 24 novembre prossimo

A Paperonly il libro su come trovare scheletri sepolti con l’oscillazione di un pendolo

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Audizione di una viterbese con il maestro Saminsky

Audizione di una viterbese con il maestro Saminsky

Prodigi del pendolo e La verga girante

Prodigi del pendolo e La verga girante

Lettera spedita dalla zona di guerra nel 1916 al sindaco Savini

Lettera spedita dalla zona di guerra nel 1916 al sindaco Savini

I prodigi del pendolo

I prodigi del pendolo

Viterbo – (s.c.) – PaperOnly, il mercatino di solo materiale cartaceo, sarà in Piazza Fontana Grande a Viterbo sabato 23 e domenica 24 novembre prossimo.

Come sempre sarà un mercatino pieno di sorprese a beneficio di tutti gli espositori, dei collezionisti e degli amanti della lettura, per scambiare, acquistare o vendere, libri, cartoline e altri oggetti cartacei d’un tempo, oppure moderni, per arricchire la propria collezione o biblioteca, o anche semplicemente per puro divertimento.

Come rarità ci saranno sicuramente, tra le altre cose, una serie di libri della “Casa editrice Cultura religiosa popolare di Viterbo” tra i quali spiccano i “Prodigi del pendolo”, pubblicato nel 1940 e scritto da don Alceste Grandori, e “Una nuova forma di elettricità. La verga girante” pubblicato nel 1942 e scritto dal canonico Giuseppe Ferrari.

Un libro, quest’ultimo, di rabdomanzia che racconta le correnti magnetiche dell’uomo e della “verga girante” che, in mano a “certi individui privilegiati dalla natura”, inizia a girare mettendo in evidenza una erta forma di elettricità.

L’altro libro, invece, è un raro manuale di radiestesia che, attraverso l’oscillazione di un pendolo, indica, tra le altre cose, come trovare “corsi d’acqua, di petrolio, di metano, nel sottosuolo, oggetti smarriti, tesori nascosti, cavita sotterranee, avanzi archeologici, necropoli, scheletri sepolti, guasti di macchine, errori di musica o di operazioni aritmetiche”.

Oltre a discernere “cibi sani o nocivi, malattie, medicamenti e loro dosi, per i singoli individui” e identificare numerose cose, come “ubicazione di munizioni, di truppe, di aeroplani, di navi”, seguendone il percorso.

Poi, tra le tantissime cose esposte, ci saranno anche una serie di cartoline postali d’epoca alcune delle quali alcune indirizzate dalla Zona di Guerra, nel 1916, all’allora sindaco di Viterbo conte Giambattista Savini, tutte facenti parte della collezione del viterbese Luca Pallotta.

Esposta anche una cartolina postale del 1929, spedita alla zia, da una ragazza viterbese andata a Roma per un provino alla radio con il famoso musicista maestro Lazare Saminsky.

“Fortuna che zia Elena non è venuta – scrive la nipote da Roma – non è davvero ancora epoca adatta per far gite. Alle quattro sono andata alla prova che è andata benone, almeno dai ringraziamenti e dagli elogi che ci ha fatto Saminsky.

Col maestro non ho potuto parlare ma dice che non crederà certamente al mio raffreddore di servizio che mi ha impedito di venir prima. Pazienza”. E poi tantissime altre cose ancora. Tutte chicche uniche nel loro genere.
Ci saranno, poi, anche i libri fuori commercio riguardanti la storia della città di Viterbo e della sua provincia.

Un appuntamento organizzato dall’Associazione culturale Take Off, grazie anche alla disponibilità dell’Amministrazione comunale, che si ripeterà, in occasione della festa dell’Immacolata (nelle giornate di sabato 7 e domenica 8), poi durante il Natale (dal 21 al 24), e nell’ultimo fine settimana dell’anno (sabato 28 e domenica 29).

Il mercatino sarà presente in Piazza Fontana Grande anche in occasione della festa dell’Epifania (domenica 5 e lunedì 6 gennaio 2020). Per info: 3382129568


Condividi la notizia:
21 novembre, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR