Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Maltempo - Tragedie sfiorate su Cassia Nord e Cimina, quest'ultima chiusa al traffico - Circolazione alternata sulla Veientana - FOTO

Alberi piombano su camper e auto, ferita una donna

Condividi la notizia:

Bolsena - Albero cade sulla Cassia e piomba su un camper

Bolsena – Albero cade sulla Cassia Nord e piomba su un camper

Bolsena - Albero cade sulla Cassia e piomba su un camper

Bolsena – Albero cade sulla Cassia Nord e piomba su un camper

Bolsena - Albero cade sulla Cassia e piomba su un camper

Bolsena – Albero cade sulla Cassia Nord e piomba su un camper

Bolsena - Albero cade sulla Cassia e piomba su un camper

Bolsena – Albero cade sulla Cassia Nord e piomba su un camper

Civita Castellana – Ore 19,34 – L’Anas comunica che è stata “riaperta al transito su una sola corsia” la strada statale 2bis “Via Cassia Veientana”, che era stata chiusa nei pressi del chilometro 10, in direzione Roma, a causa della caduta di un albero.


Tragedie sfiorate a Civita Castellana e Bolsena. A causa del maltempo, due alberi sono caduti rispettivamente sulla Cassia Cimina e sulla Cassia Nord. Nel primo caso è piombato su un’auto ferendo una donna, nel secondo ha invece travolto un camper.

L’incidente sulla Cassia Cimina è avvenuto nei pressi del chilometro 29, nel comune di Civita Castellana. Un albero è crollato su un’auto in corsa ferendo la donna che era alla guida. Ma sembrerebbe lievemente.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per rimuovere la pianta e i carabinieri per gestire la viabilità. La strada è chiusa al traffico per permettere le operazioni.

L’incidente sulla Cassia Nord è invece avvenuto intorno alle 16 nei pressi del geosito “Pietre Lanciate”, a circa un chilometro da Bolsena. Sul posto si è precipitata la Protezione civile.

“Oggi pomeriggio, a seguito delle forti raffiche di vento e pioggia, sono scesi in campo i nostri volontari – spiega la Protezione civile di Bolsena -. Per chiamata dei carabinieri e rimanendo sempre in contatto con la sala operativa di Roma, ci siamo diretti subito sull’intervento più grave”.

Ovvero il grosso albero caduto sulla Cassia Nord e piombato su un camper in corsa. Sembrerebbe che, fortunatamente, né il conducente né i passeggeri del mezzo siano rimasti feriti. Ma la paura è stata tanta. L’albero aveva comunque bloccato il senso di marcia.

“Risolto il primo intervento e dopo aver riaperto la strada al traffico – riepiloga la protezione civile di Bolsena -, la nostra squadra si è diretta sulla strada dell’Ospedaletto dove ha rimosso altri due alberi di più piccole dimensioni. Anche qui la viabilità è stata gestita dai carabinieri della stazione di Bolsena e dai vigili urbani. Durante questo secondo intervento, è arrivata un’altra chiamata per un quarto albero caduto sulla strada del Vivaro”.

Il maltempo sta dando molto da fare a vigili del fuoco, protezione civile, personale della provincia e dell’Astral. In tutto il territorio Viterbese. I soccorritori stanno intervenendo su molte strade per rimuovere soprattutto alberi crollati sulle carreggiate dopo essere stati abbattuti da vento e pioggia.

Operazioni a Bolsena, Capodimonte, Latera, Tarquinia, Bagnoregio, Montefiascone, San Lorenzo Nuovo, ma anche a Orte e Nepi. Si circola a rilento in particolar modo sulla Nepesina, sulla strada tra Bolsena e Orvieto e tra Capranica e la frazione La Botte (al chilometro 58).

Chiusa provvisoriamente al transito anche la strada statale 2bis “Via Cassia Veientana”. Nei pressi del chilometro 10, in direzione Roma e sempre a causa della caduta di un albero sulla carreggiata. Lo fa sapere l’Anas: “La circolazione è deviata con indicazioni sul posto. Sono presenti le squadre Anas e le forze dell’ordine per la gestione dell’emergenza e per il ripristino della normale circolazione nel più breve tempo possibile”.


– Più di venti alberi abbattuti da vento e pioggia


Condividi la notizia:
3 novembre, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR