--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - La dimora sarà visitabile il 17 novembre, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18

Dimore storiche, a Gradoli apre palazzo Farnese

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

 

Gradoli---Palazzo-farnese-(2)

Gradoli, palazzo Farnese

Gradoli – Riceviamo e pubblichiamo – Dopo il grande successo dell’ ultima edizione che ha registrato ben 40000 visitatori, domenica 17 novembre torna l’ appuntamento della Regione Lazio con la Giornata di Apertura delle Dimore Storiche che offre l’opportunità di visitare l’immenso patrimonio di dimore, ville, parchi e giardini storici del territorio con oltre 70 siti aperti per l’ occasione. 

Si tratta di un evento gratuito promosso dalla Regione Lazio con il supporto di Lazio Innova e la collaborazione di Irvit – Istituto regionale ville tuscolane, Associazione dimore storiche italiane e Associazione parchi e giardini d’ Italia. L’ ingresso è gratuito fino a esaurimento posti ma orari e modalità di visita sono differenti: per info dettagliate si invita a consultare il sito www.retedimorestorichelazio.it.  

La “Rete delle dimore storiche” è stata costituita nel 2017 in applicazione della legge regionale numero 8 del 2016 e con essa, la Regione Lazio ha avviato un grande progetto di valorizzazione del patrimonio storico, paesaggistico e architettonico dei propri territori.  

“Un patrimonio di bellezza che la Regione Lazio sostiene non soltanto grazie allo stanziamento di importanti risorse per opere di recupero e manutenzione, ma anche attraverso progetti di promozione come le Giornate di apertura straordinaria delle Dimore Storiche, iniziativa che ha riscontrato sin da subito il favore del pubblico, facendo registrare nel corso dell’ultima apertura straordinaria, dal 25 al 28 aprile, ben 40.000 visitatori. Domenica 17 novembre sarà possibile visitare gratuitamente 70 siti nelle 5 province del Lazio, una ricchezza immensa a disposizione di cittadini e turisti”, parole del presidente, Nicola Zingaretti.

Anche il Comune di Gradoli partecipa a questa iniziativa, mettendo a disposizione palazzo Farnese, splendido esempio di architettura signorile rinascimentale voluto dal cardinale Alessandro Farnese (futuro papa Paolo III), che nel 1517 incaricò Antonio da Sangallo il Giovane della realizzazione. Oggi il palazzo, oltre a svolgere la funzione di residenza comunale, è sede del Museo del costume farnesiano. Per tale giornata, la dimora sarà aperta al pubblico dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 con visite libere gratuite e visite guidate a pagamento. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.comune.gradoli.vt.it o contattare il numero 0761 456082 interno 2.

Comune di Gradoli


Condividi la notizia:
13 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR