--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Circa 200 studenti con e senza disabilità intellettiva degli istituti scolastici Iss Colasanti e Iss Midossi hanno giocato insieme

European basketball week special olympics fa tappa a Civita Castellana

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

European basketball week special olympics a Civita Castellana

European basketball week special olympics a Civita Castellana

Civita Castellana – Riceviamo e pubblichiamo – La pallacanestro, si sa, che è uno sport con grandi tradizioni a Civita Castellana.

E’ per questo che come amministrazione comunale abbiamo deciso quest’anno di aderire ad una tappa dell’European basketball week special olympics.

Circa 200 studenti con e senza disabilità intellettiva, degli istituti scolastici Iss Colasanti e Iss Midossi, giovedì scorso hanno giocato a basket riempiendo di allegria la palestra della scuola Fabio Besta, vivendo così in pieno le emozioni dello sport unificato e sostenendo la campagna social #rifiutoilpregiudizio.

L’evento è stato organizzato col supporto dell’associazioni Vivi Civita e Asd Basket Civita Castellana, che in tale occasione hanno fatto scendere sul campo di gioco i propri atleti e istruttori con le maglie rosse dello Special Olympics, movimento internazionale fondato nel 1968 da Eunice Kennedy Shriver.

Il comune di Civita Castellana assessorato ai Servizi e Sport, ringrazia per la preziosa collaborazione il dirigente scolastico Iss Colasanti Massimo Bonelli , il dirigente scolastico dell’Iss Midossi Alfonso Francocci, il presidente dell’Associazione Vivi Civita Loredana Innocenzi, gli istruttori dell’Asd Basket Civita Castellana Andrea Lucarini e Gianni Santi, i consiglieri comunali Lorena Sconocchia e Andrea Sebastiani , il Cse Rosa Merlini Frezza, la Casa Famiglia l’Abbraccio di Arianna e il comitato civitonico della croce rossa italiana presente a questa iniziativa di alto valore inclusivo.

Carlo Angeletti
Assessore ai Servizi Sociali, Ambiente e Sport


Condividi la notizia:
30 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR