--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Trasporti - L'ampliamento del servizio è attivo da oggi

FlixBus, da Orte nuovi collegamenti con l’Umbria e le Marche

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

FlixBus

FlixBus

FlixBus

FlixBus

Milano – Riceviamo e pubblichiamo – FlixBus torna a puntare su Orte e potenzia i collegamenti con il territorio: da oggi, martedì 12 novembre, il leader europeo dei viaggi su gomma opererà ogni giorno corse dirette verso sei nuove destinazioni nazionali, rendendo ancora più capillare il servizio erogato ai passeggeri ortani.

L’ampliamento dei collegamenti in partenza da Orte è inoltre in linea con l’obiettivo, da sempre perseguito da FlixBus, di valorizzare il patrimonio paesaggistico, artistico e culturale locale, agevolando i flussi di visitatori in arrivo nel territorio con la possibilità di ricadute positive a livello turistico.

Tra le novità targate FlixBus, da oggi i passeggeri in partenza dalla città di Orte potranno usufruire delle nuove connessioni per l’Umbria e le Marche.

In Umbria si potrà arrivare in poco più di un’ora a Foligno, che si aggiunge a Todi (a 45 minuti) e Perugia (a un’ora e 20 minuti) tra le città già connesse senza cambi nella regione.

Nelle Marche, invece, Ancona (collegata sia alla Stazione Fs che al porto), Osimo, Loreto, Muccia e Tolentino si aggiungono a Potenza Picena e Porto Recanati, già collegate con Orte tutti i giorni.

Tutti i collegamenti, in partenza dall’Hotel Tevere a Caldare, sono prenotabili online, sul sito di Flixbus, tramite l’app FlixBus gratuita e nelle agenzie viaggi affiliate sul territorio.

Per garantire ai passeggeri tutti i comfort necessari al viaggio, FlixBus prevede la presenza, a bordo, di sedute reclinabili, Wi-Fi gratuito, prese di corrente e toilette. A tali benefici si aggiunge la disponibilità di collegamenti notturni su molte tratte, come quelle verso il Sud Italia, ideali per chi vuole riposare a bordo e risparmiare tempo, oltre a eventuali costi di pernottamento.

Flixbus


Condividi la notizia:
12 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR